La tua prima dichiarazione dei redditi aziendali

Lista dei depositari per la prima volta dei rendimenti fiscali aziendali
Contenuto Dell'Articolo:
È Il tuo primo anno in attività, e il tempo fiscale è arrivato. Come si prepara un nuovo imprenditore per ottenere tali dichiarazioni presentate in modo accurato, tempestivo e in modo tale da ottenere il massimo rimborso delle imposte sul business? Ecco sette considerazioni chiave da tenere in considerazione durante la presentazione del tuo primo rendimento delle imposte aziendali.

È il tuo primo anno in attività, e il tempo fiscale è arrivato. Come si prepara un nuovo imprenditore per ottenere tali dichiarazioni presentate in modo accurato, tempestivo e in modo tale da ottenere il massimo rimborso delle imposte sul business?

Ecco sette considerazioni chiave da tenere in considerazione durante la presentazione del tuo primo rendimento delle imposte aziendali.

1. Rivedere completamente il modulo

In primo luogo, dare un'occhiata a una copia della dichiarazione delle imposte aziendali che verrà presentata per vedere quali elementi pubblicitari sul ritorno dovrai compilare con gli importi.

Inoltre, se ci sono domande poste al ritorno, assicurati di avere le risposte a queste domande. Queste potrebbero includere la natura dell'impresa, è il tuo primo anno in attività e la tua posizione di business.

Assicurati che il tuo schema di conti abbia le categorie correnti di reddito e spese per gestirti e gestire correttamente i tuoi rendimenti. Mentre tutte le imprese devono tenere record completi e precisi, molti non raggiungono tale mandato senza sforzi per assicurarsi che siano conformi alla legge.

2. Contabilità

Una decisione che il proprietario deve fare è se preparare le dichiarazioni dei redditi sulla base di liquidità o di competenza. Sotto la base di cassa, il reddito viene rilevato al momento della raccolta e le spese vengono rilevate al momento della loro liquidazione. Sotto la base di competenza, il reddito è rilevato al momento dell'eventuale guadagno e le spese sono rilevate al momento dell'avvenimento. Mentre i creditori preferiscono generalmente vedere i prospetti contabili di competenza, i rendimenti fiscali possono ancora essere preparati sulla base di cassa anche se i bilanci sono predisposti sulla base di competenza.

Una nuova attività potrebbe avere più spese non retribuite rispetto ai redditi non raccolti a fine anno e potrebbe quindi considerare l'assunzione di tali spese aggiuntive come deduzione. Questo sarebbe fatto scegliendo la base di competenza. Tuttavia, negli anni successivi quando l'attività è redditizia, i crediti dovrebbero essere più grandi dei debiti e pertanto l'impresa dovrebbe registrare ulteriori redditi netti e pagare altre tasse se avesse selezionato la base di competenza anziché la base di cassa.

Una volta adottata la decisione su quale base di utilizzo, rimarrà con essa per tutta la vita della tua attività, anche se le modifiche sono consentite. Alcune imprese, comprese quelle con maggiori entrate o scorte, devono scegliere la base di competenza.

3. Metodo di ammortamento

La prossima decisione di prendere in considerazione è quale metodo di ammortamento da utilizzare. Il Servizio Revenue interno consente una deduzione di primo anno di fino a $ 100.000 per la maggior parte degli arredi e delle attrezzature, anziché cancellare il costo per cinque o sette anni. Quindi, la maggior parte dei proprietari di imprese generalmente scelgono di annullare il primo anno.

Tuttavia, le imprese senza profitti non possono detrarre la deduzione di ammortamento del primo anno, anche se possono portarla in avanti a anni redditizi.Un business nelle sue fasi iniziali potrebbe prendere in considerazione la presa in considerazione del più lento percorso di ammortamento in modo che la maggior parte delle detrazioni sarà disponibile quando l'attività ha un reddito ed è una tassazione più elevata rispetto alla fase di avvio.

4. Home Office Deduction

I soli proprietari delle sedi aziendali a casa dovrebbero considerare la possibilità di detrarre una parte della loro residenza come deduzione d'affari. Per avere successo in questa zona ampiamente contestata, l'area commerciale utilizzata in casa deve essere utilizzata esclusivamente per le imprese.

L'imprenditore avrebbe misurato sia il filmato quadrato della casa utilizzata per le imprese sia il totale dei quadrati della casa. La percentuale risultante dell'impiego aziendale verrà applicata alle spese per l'ufficio domestico per determinare l'importo da detrarre. Se l'attività ha una perdita, allora una deduzione aziendale a casa non è consentita ma può essere portata avanti.

Per tenere conto adeguatamente dell'utilizzo aziendale della casa, il proprietario dell'impresa dovrà innanzitutto dedurre la percentuale delle tasse immobiliari e degli interessi ipotecari che altrimenti sarebbero stati considerati come una detrazione distinta. Se rimangono ancora dei profitti, altre spese di casa, come il paesaggio e le riparazioni domestiche, sarebbero destinate alla parte aziendale e personale e una detrazione sarebbe consentita per la parte aziendale.

Infine, se c'è ancora un profitto, allora il deprezzamento in casa è consentito sulla parte aziendale.

Per calcolare l'ammortamento, il costo della casa deve essere ripartito tra il costo della terra (che non è deducibile) e l'edificio. L'edificio deve quindi essere assegnato tra le imprese e le porzioni personali per la percentuale calcolata in precedenza. La deduzione di ammortamento risultante viene quindi svalutata per un periodo di quasi quarant'anni e l'effettivo costo annuo di ammortamento domestico non sarebbe solitamente più di poche centinaia di dollari.

5. Compensazione non dipendente

Un altro pezzo alla dichiarazione fiscale di fine anno è la revisione di imprenditori indipendenti che hai pagato per vedere se il governo deve essere informato del loro compenso non dipendente. I dipendenti ricevono un modulo W-2 per identificare il loro reddito e la ritenuta alla fonte. Allo stesso modo, i vostri appaltatori che fanno $ 600 (a partire dall'anno fiscale 2004) o più riceverebbero la forma 1099-MISC da voi, ei governi federali e statali riceverebbero anche una copia.

Gli appaltatori che sono società sono esenti da ricevere questo modulo, ma le associazioni e le società a responsabilità limitata con più di un membro devono ricevere. Se si attende fino alla fine dell'anno per ottenere il numero di sicurezza sociale del contraente o il numero di identificazione del datore di lavoro, potrebbe non essere riuscito a ottenere le informazioni necessarie. I vostri appaltatori devono compilare il modulo W-9 per fornirvi le informazioni necessarie.

6. Spese di automobile

La spesa per automobili può essere una spesa importante per un'attività nuova o esistente. Il proprietario dell'azienda dovrebbe mantenere un registro automatico per tenere traccia di dove e quando ha viaggiato, chi è stato visto, e se c'era uno scopo commerciale per il viaggio.Mentre alcuni individui seguono solo l'utilizzo delle attività commerciali, consiglio di mantenere il registro per tutte le spese auto, in quanto chi distingue le loro detrazioni può anche detrarre il trasporto come spese mediche e come deduzione contributiva caritative se attiva in una carità. Le dichiarazioni dei redditi delle imprese vogliono sapere quando hai messo il veicolo in servizio e la quantità di attività, pendolari e miglia personali per ogni veicolo per l'anno.

7. Tasse per l'auto-lavoro

I proprietari privati ​​redditizi sono talvolta sorpresi di scoprire che la tassa di lavoro autonomo (tassa di sicurezza sociale e fiscale per i lavoratori autonomi) può essere trascurata e può essere una parte significativa della loro fattura fiscale totale. Assicurati di calcolare queste tasse come parte delle tue imposte totali valutate durante le stime trimestrali. Inoltre, preparatevi alla sorpresa del 15 aprile. Non è solo il saldo dovuto per le imposte dello scorso anno, ma anche dovuto è il primo trimestre delle imposte del prossimo anno. Il flusso di cassa deve essere monitorato per avere tali fondi disponibili.

Questa lista riguarda solo alcuni dei molti elementi che un nuovo gestore d'azienda dovrebbe prendere in considerazione nella preparazione del rendimento iniziale delle imposte aziendali. Coloro che lavorano con i preparatori fiscali delle imprese devono anche consultare con loro per determinare in quale formato i dati aziendali dovrebbero essere trasmessi loro per la preparazione dei vostri ritorni.
____________________________________
Joseph L. Rosenberg è un contabile pubblico certificato a Florham Park, NJ, specializzato nel lavoro con imprenditori e proprietari di piccole imprese. Può essere raggiunto al (973) 443-4332 o al consulente josephlrosenbergcpa @. com.