Scrivere un piano aziendale: Creazione di un piano di uscita aziendale


Tutorial Gestione Magazzino Excel (Jul 2019).



Qual è il piano di uscita aziendale? Creare una strategia di uscita

Tutti i buoni documenti di pianificazione aziendale hanno un chiaro piano di uscita aziendale che descrive la tua strategia di uscita più probabile dal primo giorno.

Può sembrare strano sviluppare un piano di uscita aziendale presto, per anticipare il giorno in cui lascerai la tua attività, ma i potenziali investitori vorranno conoscere i piani a lungo termine. I piani di uscita devono essere chiari nella tua mente perché dettano come si opera la società.

Per esempio, se si prevede di essere elencati sul mercato azionario, si desidera seguire determinate regole contabili fin dal primo giorno che altrimenti non sarebbero essenziali e potenzialmente costo proibitivo se le vostre ambizioni sono quello di vendere rapidamente l'azienda a un concorrente più consolidato nel tuo settore. Se intendi passare l'attività ai tuoi figli, dovrai cominciare a formarli in un certo punto e farli investire in azienda fin dalla prima età.

Ecco uno sguardo ad alcune delle strategie disponibili per gli imprenditori che vogliono costruire un piano di uscita aziendale nel loro processo di pianificazione precoce:

Strategie di uscita per il coinvolgimento a lungo termine.

Lasciate funzionare a secco:

  • Questo può funzionare particolarmente bene in piccole imprese come proprietari individuali. Negli anni prima che intendi uscire, aumenta il tuo stipendio personale e ti paghi bonus. Assicurati di essere in pista per risolvere eventuali debiti rimanenti e quindi puoi semplicemente chiudere le porte e liquidare qualsiasi attività rimanente. Con il reddito più grande, naturalmente, viene una maggiore responsabilità fiscale, ma questo piano di uscita aziendale è uno dei più facili da eseguire.
Vendi le tue azioni:
  • Questo funziona particolarmente bene in partnership come la legge e le pratiche mediche. Quando sei pronto a ritirarsi, puoi vendere il tuo patrimonio ai partner esistenti o ad un nuovo dipendente che sia idoneo alla partnership. Lasciate l'impresa pulita, oltre a guadagnare i guadagni dalla vendita. Liquidate:
  • Vendere tutto a valore di mercato e utilizzare le entrate per rimborsare qualsiasi rimanente debito. Questo è un approccio semplice, ma anche probabile che ricopre il reddito minimo come piano di uscita aziendale. Dato che state semplicemente associando le vostre attività ai compratori, probabilmente sarete desiderosi di vendere e quindi in uno svantaggio quando negoziate. Esegui le strategie per il coinvolgimento a breve termine.

Vai in pubblico:

  • Il boom e il busto dot-com hanno ricordato a tutti i potenziali pericoli del mercato azionario. Mentre potresti essere seduto sul prossimo Google, IPO richiede molto tempo per prepararsi e può costare da qualche centinaia di migliaia a diversi milioni di dollari, a seconda dello scambio e della dimensione dell'offerta. Tuttavia, i costi possono spesso essere coperti da round di finanziamento intermedio. Tieni presente che la probabilità che la tua azienda venga pubblicata sia molto bassa, poiché probabilmente hai bisogno di raggiungere i decine di milioni di dollari di fatturato annuo prima di essere un candidato IPO attraente. Unisci:
  • A volte, due imprese possono creare più valore come una società. Se ritiene che tale opportunità esista per la tua azienda come piano di uscita aziendale, allora una fusione può essere il tuo biglietto. Se stai cercando di lasciare interamente, allora la fusione probabilmente richiederà al capo dell'altra società coinvolta di rimanere e di assumere le attività della tua azienda. Se non vuoi rinunciare a tutto il coinvolgimento, consideri di stare in un ruolo di consulenza. Essere acquisiti:
  • Altre aziende potrebbero voler acquisire la tua attività e mantenere il proprio valore per se stessi. Assicurati che il prezzo di vendita offerto sia in linea con la tua valutazione aziendale. Potresti persino cercare di coltivare potenziali acquirenti facendo corteggiare le aziende che pensate avrebbero beneficiato di un simile affare. Se scegli il tuo acquirente con saggezza, il valore della tua attività può essere molto superiore a quello che altrimenti avrebbe guadagnato in una vendita. Vendere:
  • La vendita diretta può anche consentire una facile uscita. Se lo desideri, puoi prendere i soldi dalla vendita e tagliarti dall'azienda. Puoi anche negoziare per l'equity nella società di acquisto, consentendo di guadagnare dividendi in seguito - è chiaramente nel tuo interesse assicurarsi che la tua azienda sia una buona misura per l'acquirente e quindi più probabile che prosperi.