Che cosa è il Deal con il debutto di Internet Rate Rate?

Internet Rate Rate Rate - Internet Radio Tariffe Royalty
Contenuto Dell'Articolo:
Domanda: Qual è il problema del dibattito su Internet Rate Rate? Risposta: La radio di Internet è una presa per gli amanti della musica per condividere le canzoni che amano e per i musicisti indipendenti per ottenere una crepa in qualche radiofonica. I musicisti indie hanno poca probabilità di suonare in radio terrestre, e quindi la loro radio è la loro unica presa.

Domanda: Qual è il problema del dibattito su Internet Rate Rate?

Risposta:

La radio di Internet è una presa per gli amanti della musica per condividere le canzoni che amano e per i musicisti indipendenti per ottenere una crepa in qualche radiofonica. I musicisti indie hanno poca probabilità di suonare in radio terrestre, e quindi la loro radio è la loro unica presa. Le compagnie radiofoniche già pagano le royalty per le canzoni che giocano, ma sembra che le royalty possano non essere abbastanza buone.

Nuove tariffe royalty possono entrare in vigore il 15 luglio 2007, che potrebbe mettere il chiodo nella bara di internet radio. Ecco cosa c'è da sapere su questo argomento incredibilmente importante:

  • La US Royalty Rights Board ha rilasciato un nuovo set di tariffe royalty che si applicano solo alla radio Internet, avvalendosi di tre esperti nominati dal Congresso.

  • La radio satellitare e la radio terrestre pagano molto meno le nuove tariffe proposte per la radio Internet - in effetti, in alcuni casi, non paga qualsiasi royalties

  • SoundExchange, la società che raccoglie le royalties per internet radio, è stata avviata dalla RIAA (Association of Industry Industry Records)

  • Il RIAA supporta queste nuove tariffe

  • La domanda ovvia è: perché? Perché le stazioni internet dovrebbero pagare tali tassi di royalty stranieri? Non si tratta di traffico di musica illegale - già pagano le royalties per ogni canzone che giocano.

Un lato del dibattito dice che la radio internet contribuisce alla scarica illegale di musica dal momento che le loro canzoni possono essere trasmesse in streaming. Un altro lato del dibattito dice che il RIAA, fondamentalmente un importante organismo di etichette, vuole arrestare o ottenere più controllo su queste stazioni che in generale non suonano la loro musica.

Nel luglio del 2007 è sembrato che la radio Internet sia scomparsa nei giorni scorsi quando SoundExchange ha raggiunto un accordo con le stazioni radio Internet per negoziare nuove tariffe che superano i tassi fissati dalla Direzione dei diritti d'autore. Quel accordo doveva ottenere l'approvazione del Congresso, e nel settembre 2008 lo fece proprio.