Che cosa è una depressione economica?



Depressione economica: definizione, cause, prevenzione

Definizione : Una depressione economica è una grave crisi che dura diversi anni.

Fortunatamente l'economia U. ha sperimentato solo una depressione economica. Questa è la Grande Depressione del 1929. È durato dieci anni. Il calo dei tassi di crescita del PIL era di una grandezza non vissuta in quanto:

  • 1930 -8. 6 per cento
  • 1931 -6. 5 per cento
  • 1932 -13. 1 per cento
  • 1933 -1. 3 per cento
  • 1938 -3. 4 per cento

Durante la depressione, il tasso di disoccupazione era del 25 per cento.

I salari sono scesi del 42 per cento. La produzione economica U. S. è scesa da 103 a 55 miliardi di dollari. Il commercio mondiale ha crollato il 65 per cento misurato in dollari. Per ulteriori informazioni, vedere Effetti della Grande Depressione.

Come si confronta allora con le recessioni? Durante la crisi finanziaria del 2008, la crescita economica è diminuita. Ma non è mai avvicinata alla gravità della Grande Depressione. Anche se ci sono state alcune ripide riprese durante alcuni trimestri, non c'erano anni in cui l'economia si contrasse gravemente come nella Grande Depressione. Nel 2008 l'economia ha contratto 0,3%. Nel 2009 è diminuito del 3,5 per cento. (Per dettagli, vedere Statistica del PIL).

La recessione del 2001 ha avuto dei cattivi quarti, ma non anni negativi. Nel 1991, l'economia ha contratto 0. 2 per cento. La recessione del 1980-82 ha visto due anni negativi: il 1980 è sceso di 0, 3 per cento e il 1982 è sceso del 1, 2 per cento. Durante la recessione del 1973-75, l'economia è sceso di 0, 6 per cento nel 1974 e di 0, 2 per cento nel 1975.

Infatti, il paese più vicino è arrivato ad una depressione subito dopo la seconda guerra mondiale, per ripristinare la produzione in tempo di pace:

  • 1945 -1. 1 per cento
  • 1946 -10. 9 per cento
  • 1947 -0. 9 per cento
  • 1949 -0. 5 per cento

Cause

Una depressione economica è così cataclisma, quasi prende una tempesta perfetta di eventi per crearne uno.

Infatti, molti esperti dicono che la depressione è stata aggravata dalla politica monetaria controproducente. La Federal Reserve ha giustamente cercato di rallentare la bolla del mercato azionario alla fine degli anni '20. Ma una volta che il mercato azionario si è schiantato, la Fed ha continuato a aumentare i tassi di interesse per difendere il gold standard. Invece di pompare denaro nell'economia e di aumentare l'offerta di moneta, la Fed ha permesso che l'offerta di denaro scenda del 30 per cento. Questo ha creato una deflazione massiccia, dove i prezzi sono diminuiti del 10% ogni anno. Poiché le persone attendevano prezzi più bassi, ritardarono gli acquisti. I prezzi degli immobili sono scesi del 25 per cento. Le persone hanno perso le loro case. Per ulteriori informazioni, vedere la Timeline della Grande Depressione.

Una volta che la spirale in discesa di una depressione economica si blocca, è difficile smettere. Il "New Deal" ha creato molti programmi governativi per porre fine alla depressione, ma i programmi governativi da soli non potrebbero fare il trucco.La disoccupazione rimase nelle doppie cifre fino al 1941, quando l'ingresso U. nella seconda guerra mondiale creò posti di lavoro legati alla difesa. La capacità produttiva era diminuita durante la decade della Depressione. La ricostruzione per lo sforzo di guerra ha significato un sacco di creazione di posti di lavoro. Questo è dovuto alla costruzione di nuove capacità.

Prevenzione

Molte persone preoccupano che il mondo possa sperimentare un'altra depressione economica.

Finché capi la gravità di una depressione reale, vedrai che non siamo stati vicini negli ultimi anni.

In primo luogo, una depressione sulla scala del 1929 non potrebbe accadere esattamente come ha fatto prima. Molte leggi e agenzie governative sono state messe in atto a causa della Grande Depressione. Il loro scopo espresso era quello di impedire qualsiasi altro tipo di dolore economico cataclismico.

In secondo luogo, le banche centrali in tutto il mondo, tra cui la Federal Reserve, sono così più consapevoli dell'importanza di stimolare l'economia con una politica monetaria espansiva. Infatti, le banche centrali hanno agito in modo coordinato per prevenire una depressione nell'ottobre 2008 con l'espulsione delle banche. Hanno abbassato i tassi di interesse, pompando il credito e la liquidità nel sistema finanziario globale. Questo ha inoltre ripristinato la fiducia tra banchieri panici, che non erano disposti a prestare l'un l'altro per paura di assumere mutui subprime reciproci come garanzia.

In terzo luogo, la Fed ha adottato una politica di targeting dei tassi di inflazione per impedire la deflazione associata a una depressione globale. Di conseguenza, la Fed continuerà la politica monetaria espansiva per mantenere il tasso di inflazione in base al 2 per cento.

Soltanto la politica monetaria può fare tante politiche fiscali. Nel 2009, il progetto di stimolo economico ha contribuito a prevenire una depressione stimolando l'economia. Ma l'incredibile dimensione del debito nazionale limita ulteriormente la spesa pubblica. Lavorando insieme, la politica monetaria e fiscale può impedire un'altra depressione globale. Per ulteriori informazioni, vedere la grande depressione potrebbe accadere di nuovo?

FAQ

  • Quali sono i componenti del PIL?
  • Qual è la differenza tra il PIL e la crescita del PIL?
  • Qual è la velocità di crescita ideale?