Cosa sono legami verdi?

Cosa sono le obbligazioni verdi e i fondi obbligazionari verdi?

I legami verdi sono un segmento relativamente nuovo del mercato obbligazionario, ma quello che gli investitori sono sicuri di sentire di più negli anni a venire. Un legame verde è un legame i cui proventi vengono utilizzati per finanziare progetti rispettosi dell'ambiente.

Una panoramica delle obbligazioni verdi

Esempi di legami verdi includono progetti relativi all'acqua pulita, all'energia rinnovabile, all'efficienza energetica, al ripristino del fiume / habitat, all'acquisto di terreni o alla mitigazione degli impatti del cambiamento climatico.

Molti fondi obbligazionari investono una parte del loro capitale a tali cause, ma fondi di obbligazioni verdi sono quelle specificamente investite in iniziative ambientali. I titoli verdi hanno tipicamente il medesimo rating di credito rispetto agli altri obblighi di emissione degli altri emittenti.

Quali sono i vantaggi?

Le obbligazioni verdi offrono agli investitori un modo per guadagnare reddito esenti da imposta e ottenere la soddisfazione di sapere che i proventi del loro investimento verranno utilizzati in modo positivo. Anche gli emittenti beneficiano, poiché l'angolo verde può contribuire ad attrarre un nuovo sottoinsieme di investitori, e la domanda più elevata, a sua volta, equivale a ridurre i costi di finanziamento. Investitore istituzionale. com riferisce che c'erano $ 35. 8 miliardi di titoli verdi rimasti in sospeso a partire da settembre 2014, con emissioni crescenti rapidamente nel corso del 2014 rispetto ai livelli del 2013. Questa crescita è proseguita fino al 2015, quando le emissioni di titoli verdi hanno superato i 41 miliardi di dollari.

Chi ha iniziato a rilasciare legami verdi prima?

La prima entità a emettere tali obbligazioni è stata la Banca Mondiale, che ha iniziato la pratica nel 2008 e da allora ha emesso più di 3 dollari. 5 miliardi di debiti destinati a questioni legate al cambiamento climatico.

Ginnie Mae e Fannie Mae hanno anche emesso titoli garantiti da mutui con l'etichetta "verde", così come la Banca europea per gli investimenti. I comuni U. S. hanno rilasciato obbligazioni per lo scopo specifico di finanziare progetti ambientali per diversi anni, anche se normalmente non con una designazione verde facilmente identificabile.

Ancora, $ 1. In questa categoria sono stati rilasciati 7 miliardi di obbligazioni durante la prima metà del 2013.

Il primo US Gree n Bond

La prima entità americana a utilizzare questo termine specifico è il Commonwealth del Massachusetts, che nel giugno 2013 ha venduto $ 100 milioni di annotazioni di 20 anni si riferiva a "legami verdi". "Il Commonwealth intende rivelare esattamente quali progetti sono stati finanziati con i legami, fornendo agli investitori socialmente consapevoli i mezzi per seguire come vengono messi i soldi al lavoro. Questa è una considerazione importante, dato che le specificità di ciò che costituisce un investimento "verde" è ovviamente aperto all'interpretazione. L'emissione si è rivelata popolare tra gli individui e le istituzioni che sono costretti, per charter, a dedicare una parte del loro denaro in investimenti verdi.Il successo della questione del Massachusetts probabilmente potrebbe indurre altri stati e comuni a seguire i loro obiettivi nei mesi e nei prossimi anni.

In linea generale, è ragionevole prevedere che i titoli verdi restituiranno rendimenti a lungo termine in linea con le questioni governative, dato che i loro flussi di cassa generalmente provengono da progetti con sponsor di governo. Nel breve periodo, però, la performance può essere leggermente inferiore al debito pubblico a causa della minore liquidità dei titoli verdi.

Possono gli investitori individuali acquistare i fondi obbligazionari green?

Il 31 ottobre 2013, Calvert Investments ha lanciato il fondo Calvert Green Bond Fund, che opera sotto il ticker CGAFX. Una descrizione completa del fondo è disponibile qui. Tenga presente, tuttavia, che questo è un nuovo fondo che utilizza una strategia non testata, quindi può pagare per dare al fondo qualche tempo per sviluppare un record di traccia.

Gli investitori possono anche scegliere fondi più ampi socialmente responsabili. Finora non esistono molti fondi obbligazionari in questo campo, poiché i fondi azionari costituiscono la maggior parte dell'universo ESG (ambientale, sociale e governativo). Tuttavia, alcune delle scelte correnti comprendono il Fondo di sconto sociale di TIAA-CREF (TSBIX), il Fondo Domini Social Bond (DFBSX), il Fondo di Partecipazione Parnassus (PRFIX), il Fondo di reddito intermedio (Praxis Intermediate Income Fund) CSIF Bond Portfolio A (CSIBX) , e per coloro che cercano un'opzione più rischiosa, Pax World High Yield Bond Fund (PXHAX).

Nuove aggiunte ai fondi obbligazionari green

Nel 2015, due dei maggiori assicuratori europei, Allianz SE e Axa SA, hanno avviato fondi di obbligazioni verdi, così come State Street Corporation. Nel 2016, le fonti di notizie del settore hanno riferito che Blackrock

Entro il 2016, le fonti di notizie del settore hanno riferito che Blackrock, di gran lunga il più grande asset manager mondiale, si stava preparando ad entrare nel campo verde dei fondi obbligazionari. Un risultato ironico di questa esplosione di interesse è che nel 2016 un problema emergente per i gestori di fondi è una crescente carenza di debito verde da acquistare.