Reddito e salario

Imposta sul reddito dei salari e salari
Contenuto Dell'Articolo:
Come dipendente, il lavoro viene compensato sotto forma di salario, stipendio e / o suggerimenti. Quel compenso è tassato per diverse tasse federali e statali. Alcune di queste tasse sono pagate dal dipendente attraverso la ritenuta e alcuni sono pagati dal datore di lavoro. Ci sono almeno quattro imposte federali imposte sul reddito salariale e retribuito, più le imposte statali e locali.

Come dipendente, il lavoro viene compensato sotto forma di salario, stipendio e / o suggerimenti. Quel compenso è tassato per diverse tasse federali e statali. Alcune di queste tasse sono pagate dal dipendente attraverso la ritenuta e alcuni sono pagati dal datore di lavoro. Ci sono almeno quattro imposte federali imposte sul reddito salariale e retribuito, più le imposte statali e locali.

Tax Income Federal

Il governo federale statunitense impone un'imposta sul reddito dei salari e degli stipendi.

Questa è la tassa che viene calcolata sul modulo 1040 ogni anno. L'aliquota fiscale federale sul reddito progressivamente o progressivamente diventa più elevata in quanto aumenta il reddito e diverse deduzioni, esenzioni o crediti fiscali riducono l'imposta sul reddito federale. L'imposta sul reddito federale viene dedotta dalla compensazione totale del dipendente sotto forma di ritenuta alla retribuzione. Sii presente che l'importo della tassa trattenuta sui salari potrebbe essere superiore o inferiore all'importo effettivo della tassa federale dovuta al governo. L'importo effettivo dell'imposta sul reddito federale è calcolato sul modulo 1040. Ogni dipendente può modificare l'importo dell'imposta federale sul reddito detratto da ogni stipendio aggiustando il numero di esenzioni di trattenuta utilizzando il modulo W-4. Questo modulo, il W-4, può essere modificato in qualsiasi momento durante il tuo lavoro. La rettifica della ritenuta cambierà solo le ritenute fiscali federali e statali, non le tue ritenute di sicurezza sociale e Medicare.

Tax Medicare

La tassa Medicare è un'imposta piatta ad un tasso del 2,9% su tutti i proventi di compensazione. La metà della tassa Medicare, o 1. 45%, è pagata dal datore di lavoro. L'altra metà della tassa Medicare, anche 1. 45%, è pagata da voi, il dipendente. L'imposta Medicare viene detratta immediatamente dalla compensazione totale del dipendente come ritenuta alla retribuzione.

Tassa di sicurezza sociale

L'imposta sulla previdenza sociale è un'imposta forfettaria con un limite massimo. L'imposta sulla previdenza sociale è un appartamento 12. 4% su tutti i proventi di compensazione, fino ad un ammontare massimo di compensazione di $ 118,500 per il 2015. Questo $ 118,500 importo è chiamato la base salariale di sicurezza sociale. L'importo della base salariale viene stabilito ogni anno dall'amministrazione sociale. Come l'imposta Medicare, l'imposta sulla previdenza sociale viene pagata per metà dal datore di lavoro e mezzo dal dipendente. Il datore di lavoro paga il 6,2% del compenso del dipendente per la previdenza sociale e il dipendente paga il 6,2%.

Solo per il 2011 e il 2012 il tasso d'imposta sulla previdenza sociale è stato ridotto al 10,4%, mentre il datore di lavoro paga il 6,2% ei dipendenti pagano il 4,2%.

Compensazione esente dalle tasse di assicurazione sociale e Medicare

Ci sono solo una manciata di compensazioni salariali che possono essere esenti dalle tasse di sicurezza sociale e Medicare:

  • Rimborsi dal datore di lavoro al dipendente sotto un piano accountable,
  • Salario corrisposto a bambini di età inferiore ai 17 anni o al minore dipendenti del loro genitore,
  • Premi per assicurazione medica (sia a carico del datore di lavoro che a dipendenti),
  • Contributi del datore di lavoro a un piano di risparmio di pensione,
  • assicurazione sulla vita fino a 50.000 dollari in copertura,
  • Contributi a un conto di risparmio sanitario,
  • Previdenza a lungo termine (dopo 6 mesi da quando l'impiegato ha lavorato per ultimo),
  • Alcuni tipi di salari ricevuti dagli studenti per lavorando attraverso la loro università o collegio.
  • Prestazioni di proprietà personali tangibili fino a $ 1, 600,
  • Valore degli impianti atletici gestiti da un datore di lavoro per il solo utilizzo dei dipendenti, dei loro coniugi e dipendenti,
  • Cure dipendenti fino a $ 5 000 (
  • Assicurazione fino a $ 5, 250,
  • Sconti dei dipendenti fino al 20%,
  • Cellulari forniti dal datore di lavoro, se previsto per ragioni di business non convenzionali,
  • Datore di lavoro
  • i pasti se forniti dal datore di lavoro in sede aziendale per la comodità del datore di lavoro e
  • i vantaggi di trasporto per i veicoli per autostrade pendolari, i passaggi di transito, il parcheggio e la bicicletta spese di commutazione.

(Stato della pubblicazione 15-B)

Stato di reddito statale

I governi statali impongono le imposte sul reddito sui salari e gli stipendi in modo molto simile a quello svolto dal governo federale. Alcuni stati hanno un tasso forfettario (come la tariffa forfettaria della Pennsylvania 3. 07%), altri Stati hanno tassi di imposta progressivi o graduati e altri Stati non hanno alcuna imposta sul reddito. Molti Stati utilizzeranno l'importo del salario imponibile federale nel calcolo delle imposte statali, mentre altri Stati avranno un calcolo separato per ciò che costituisce il salario imponibile.

Tasse di assicurazione obbligatoria statale

Diversi Stati finanziano i programmi di beneficio delle assicurazioni sociali attraverso tasse sulle retribuzioni e salari. Esempi includono i fondi di assicurazione invalidità statali gestiti da California e New York.

Città, Contea e Distretto Scolastico Tasse d'imposta

Le città e le località in tutta la nazione impongono le proprie imposte sul reddito. New York City è forse l'esempio più famoso di una tassa sul reddito cittadino. Alcune imposte locali vengono imposte a livello della città (come ad esempio in Ohio), altre imposte sono imposte a livello della contea (come Indiana), mentre altre imposte sono impostate da un distretto scolastico (come in Iowa).
Ulteriori informazioni sulle imposte locali e locali.

Imposte sul datore di lavoro solo sugli stipendi e sui salari

Oltre alle imposte imposte al dipendente, il datore di lavoro incita altre tasse sui salari.

L'assicurazione federale di disoccupazione ad un tasso del 6,2% viene imposto ai primi $ 7 000 di salari. Il tasso federale del 6,2% può essere ridotto fino a 0,8% basato sul contributo ad un fondo di assicurazione contro la disoccupazione statale.

L'assicurazione di disoccupazione di stato varia a seconda dello stato, ma viene spesso imposto sulla stessa base salariale di $ 7.000.

Imposte sul reddito di punta

Le punte sono imponibili nello stesso modo in cui i salari vengono tassati. I dipendenti che ricevono almeno 20 dollari in reddito al mese sono tenuti a riferire l'importo totale di suggerimenti ricevuti al loro datore di lavoro in modo che le tasse possano essere calcolate e trattenute. Tutti i suggerimenti non dichiarati al datore di lavoro sono ancora riportati sul rendiconto fiscale (come salario supplementare sul modulo 1040, linea 7) e calcolerete anche le imposte previdenziali e Medicare dovute a tali suggerimenti (modulo 4137).

Ore di lavoro, bonus e altri salari supplementari

I bonus e gli straordinari sono tassati allo stesso modo dei salari. Poiché le tabelle di ritenuta paghe si sono graduate in base ai redditi, gli straordinari e i bonus potrebbero attrarre una maggiore ritenuta fiscale federale e statale rispetto alla normale retribuzione.

Commutazione dei datori di lavoro o lavoro per più di un datore di lavoro in un anno

A causa delle tasse di graduazione incorporate nelle tabelle di ritenuta paghe emesse dall'IRS, quando un dipendente inizia a lavorare per un nuovo datore di lavoro o assume un secondo posto di lavoro , c'è la possibilità che la ritenuta fiscale federale e statale potrebbe essere inferiore alla somma di imposta effettivamente dovuta. I dipendenti che lavorano in un secondo lavoro possono mitigare questa possibilità chiedendo zero indennità di trattenuta sul loro W-4 o chiedendo che la tassa aggiuntiva sia trattenuta al di sopra dell'importo della ritenuta.

Analogamente, c'è la possibilità che un dipendente potrebbe sovraccaricare le tasse di sicurezza sociale se, se combinato, i salari provenienti da più lavori superino la base salariale della previdenza sociale. In tal caso, il dipendente riceverà la tassa previdenziale overpaid come un rimborso aggiuntivo al momento della presentazione di un reddito.

Rapporti di reddito salariale e salario

Esistono tre meccanismi di rendicontazione del reddito salariato e salario. Innanzitutto, i datori di lavoro riportano la tua retribuzione e le varie detrazioni fiscali e altre detrazioni sui salari sui pay stub, che viene rilasciato al dipendente allo stesso tempo in cui vengono pagati i salari. In secondo luogo, dopo che l'anno è finito il datore di lavoro segnalerà l'importo totale del reddito retributivo e della ritenuta fiscale sul modulo W-2. Una copia del W-2 è anche inviata all'amministrazione sociale e all'IRS. In terzo luogo, un dipendente riferirà il loro reddito da tutti i posti di lavoro sui rispettivi dichiarazioni fiscali federali e statali.