Usando la deviazione standard con i fondi comuni di investimento

Deviazione standard Definizione - fondi comuni
Contenuto Dell'Articolo:
Se hai effettuato ricerche approfondite quando si analizza i fondi comuni, è possibile che si sia eseguito un termine di analisi statistica chiamata deviazione standard. Il termine molti complessi sonori e forse oltre la comprensione di chiunque altro che un matematico maggiore ma utilizzando deviazione standard con fondi comuni può essere semplice e utile.

Se hai effettuato ricerche approfondite quando si analizza i fondi comuni, è possibile che si sia eseguito un termine di analisi statistica chiamata deviazione standard. Il termine molti complessi sonori e forse oltre la comprensione di chiunque altro che un matematico maggiore ma utilizzando deviazione standard con fondi comuni può essere semplice e utile.

Definizione di deviazione standard - Fondi comuni

La deviazione standard è una misura statistica che mostra la quantità di variazione che esiste dalla media aritmetica (media semplice).

Gli investitori descrivono la deviazione standard come la volatilità dei passaggi passati di fondi comuni.

In termini semplici, una maggiore deviazione standard indica una maggiore volatilità, il che significa che la performance del comparto ha oscillato al di sopra della media ma anche in modo significativo. Quindi molti investitori utilizzano i termini volatilità e deviazione standard in modo intercambiabile.

Se il fondo comune XYZ ha un rendimento medio annuo dell'8% e una deviazione standard

del 3%, allora un investitore si può prevedere che il ritorno del fondo sia compreso tra il 5% e l'11% del 68% del tempo (una deviazione standard dalla media - 8% - 3% e 8% + 3%) e tra il 2% e il 14% del tempo (due deviazioni standard dalla media - 8% - 6% e 8% + 6%).

Ma tenere presente che la deviazione standard è più utile quando si analizza la performance passata di un fondo comune in isolamento. Gli investitori che detengono diversi fondi comuni non possono prendere la deviazione standard media del loro portafoglio per calcolare la volatilità attesa del loro portafoglio.

Per trovare la deviazione standard di un portafoglio multiplo, un investitore avrebbe dovuto tenere conto della correlazione di ciascun fondo, così come della deviazione standard. In altre parole, la volatilità (deviazione standard) di un portafoglio è una funzione di come ogni fondo del portafoglio si muove in relazione ad ogni altro fondo del portafoglio.

Dovresti utilizzare la deviazione standard quando si analizza i fondi comuni?

La deviazione standard della performance storica dei fondi comuni viene utilizzata dagli investitori nel tentativo di prevedere una serie di rendimenti per vari fondi comuni di investimento. Sebbene la sua utilità nel misurare la volatilità delle performance passate possa fornire un indicatore della volatilità futura e può quindi aiutare un investitore a prevenire l'errore di acquistare un fondo mutuo troppo aggressivo, la volatilità di un unico fondo comune non è necessariamente una preoccupazione nel portafoglio costruzione.

Infatti i fondi che hanno avuto periodi di estrema volatilità passati possono essere gratuiti per altri fondi del portafoglio che aiutano a bilanciare le fluttuazioni del fondo aggressivo. Se i rendimenti a lungo termine sono abbastanza alti per giustificare le fluttuazioni a breve termine e l'investitore capisce e accetta il rischio, i fondi volatili possono fornire un prezioso scopo.

Ecco i collegamenti alle principali misure statistiche dei fondi comuni di investimento: Beta, R-squared, Alpha, Rapporto Sharpe, Rapporto di spesa e rapporto di costo fiscale.