Strategie del mercato ornamentale

I mercati degli orsi rappresentano una sfida anche per gli investitori più savvy. Non importa se hai $ 1 000 nel mercato o $ 1 milione, perdendo soldi male. È durante questi mercati in declino la tua pazienza sarà testata. Se la paura si presenta, si potrebbe considerare il salvataggio del tuo piano di investimento completamente, che può fare più danni di qualsiasi altra cosa.

Creare la giusta allocazione degli investimenti

La chiave per farlo attraverso un mercato di orsi senza perdere il sonno proviene dalla costruzione del tuo portafoglio.

Probabilmente hai un portafoglio che consiste di un numero di fondi comuni di investimento, ETF, titoli e obbligazioni. Insieme, questo mix eclettico degli investimenti è stato progettato per raggiungere un certo obiettivo. Può essere parte di un piano di 401 (k) per finanziare il pensionamento o un piano di 529 per l'istruzione del tuo figlio, ma qualunque sia il suo obiettivo, si desidera assicurarsi che i vostri investimenti stiano facendo quello che volevi.

Se hai preso il tempo per creare un mix di investimenti adeguato alla tua tolleranza al rischio e agli obiettivi di investimento, allora un mercato dell'allevamento non dovrebbe riguardarti. Ad esempio, se hai qualche decennio prima di aver bisogno del denaro e sei un investitore aggressivo, potresti essere investito completamente nelle scorte. Non c'è niente di sbagliato in tal senso, ma si dovrebbe investire solo in questo modo se si capisce e sono a suo agio con il fatto che con guadagni significativi possono verificarsi perdite significative a volte. È solo la natura di investire interamente in azioni.

Se vi trovate in una situazione in cui vi sentite a disagio con le perdite nel vostro portafoglio, è un segno che probabilmente non è investito in base alla tolleranza al rischio. Ciò avviene comunemente quando gli investitori diventano eccessivamente aggressivi in ​​un mercato dei tori e si ritrovano all'improvviso diventando conservatori quando le perdite cominciano ad apparire sulle dichiarazioni.

Evita la tentazione di modificare i tuoi investimenti in base a ciò che i mercati prevalenti stanno facendo.

Approfitta del costo del dollaro medio

Il costo del dollaro medio è una tecnica utilizzata dalla maggior parte degli investitori che partecipano al loro piano di pensionamento sponsorizzato dal datore di lavoro. L'importo di un dollaro fisso viene prelevato da ogni paycheck settimanale, bi-settimanale o mensile e investito. Poiché la stessa quantità è investita regolarmente, stai effettuando acquisti d'investimento quando i prezzi sono alti, bassi e ovunque in -fra.

Questo è un vantaggio per l'investitore medio perché significa solo quando il mercato è in discesa, tu comprerai più azioni con quei soldi. Quanto più azioni avete, maggiore è l'aumento del valore quando il mercato recupera. Quindi, pensa a un mercato dell'orso come vendita al negozio preferito quando puoi acquistare le cose a uno sconto.

Sfruttamento delle scorte di caduta

Se si desidera prendere un passo avanti, si consiglia di investire un po 'di denaro in fondi ETF o fondi comuni di investimento destinati ad aumentare quando il mercato scende.Questi investimenti potrebbero poi compensare alcune delle perdite altrove nel vostro portafoglio.

Il problema è che, poiché questi investimenti cercano di fare il contrario di quello che il mercato sottostante, se le scorte iniziano a salire di nuovo, questi fondi stanno andando a scendere.

È una spada a doppio taglio e cercare di mettere al tempo il mercato con una strategia come questa può portare a un rischio ancora maggiore per il tuo portafoglio di quello che ci si aspettava.

Consideri stock difensivi

Le scorte difensive non significano aziende del settore della difesa, ma si riferiscono ad aziende generalmente più grandi che sono più adatte a sopportare un mercato a lungo termine. Le caratteristiche comuni per gli stock difensivi sono le società con forti bilanci che sono stati in attività per lungo tempo. Le imprese più piccole e minori potrebbero non avere la stabilità finanziaria per regolare un mercato degli orsi, in modo da ridurre al minimo l'impatto di un mercato in declino se si concentra su aziende più grandi e più stabili.