Proteggere i lavoratori dal calore



Proteggere i lavoratori dai calori

Il calore e l'umidità possono creare rischi per la salute per i dipendenti che lavorano all'aperto. I dipendenti esposti a caldo eccessivo possono sviluppare stress di calore . Questo articolo spiegherà quale stress di calore è, chi è suscettibile, e cosa puoi fare per prevenirlo.

Tipi di stress di calore

Lo stress di calore è un termine collettivo usato per descrivere diverse condizioni di calore. Il CDC identifica cinque tipi di stress termico. Questi sono descritti di seguito.

Le condizioni sono elencate in ordine di gravità a partire dai più gravi.

  • Corsa di calore si verifica quando i sistemi di raffreddamento del corpo si arrestano. Questa condizione è pericolosa perché la temperatura corporea di una persona può diventare abbastanza elevata da causare la morte. I sintomi possono includere la pelle calda, secca, allucinazioni, mal di testa e confusione.
  • Esaurimento termico risulta dalla perdita di acqua e di sodio attraverso la sudorazione eccessiva. I sintomi possono comprendere vertigini, debolezza, nausea e pelle screpolata.
  • Syncope calore significa svenimento causato da calore eccessivo. Può verificarsi un mal di stomaco se una persona è in piedi per un periodo prolungato o se improvvisamente si alza dopo seduta o sdraiata.
  • Crampi di calore sono crampi muscolari causati da una perdita di acqua e sodio.
  • Rash Heat è un'irritazione della pelle causata da sudorazione eccessiva.

I tipi più severi di stress termico (in particolare colpi di calore e esaurimento termico) richiedono un trattamento medico immediato.

Alcuni dipendenti affetti da stress termico possono perdere tempo di lavoro. Una malattia correlata al caldo che risulta dall'occupazione si qualificherà probabilmente come malattia professionale o infortunio. Pertanto, i lavoratori che sostengono lo stress del caldo sul lavoro dovrebbero essere ammissibili ai lavoratori per prestazioni di compensazione.

Indice di calore

Due fattori contribuiscono alle malattie legate al calore: calore e umidità.

Lo sforzo termico può derivare dall'esposizione ad aria calda secca o ad aria calda ad alta umidità. Se la temperatura dell'aria rimane costante, una persona si sentirà generalmente più calda quando l'umidità aumenta. Questo perché l'umidità può compromettere il sistema di raffreddamento del corpo. Il corpo si raffredda attraverso l'evaporazione del sudore. Quando l'umidità è elevata, l'evaporazione rallenta e il sistema di raffreddamento del corpo è meno efficace.

L'amministrazione nazionale oceanografica e atmosferica (NOAA) ha sviluppato una metrica utile chiamata indice di calore. L'indice unisce sia il calore che l'umidità. Il diagramma dell'indice di calore NOAA (disponibile sul suo sito web) può essere utilizzato per valutare le condizioni esterne. Il grafico è colorato per mostrare il grado di rischio relativo a varie combinazioni di calore e umidità dal giallo (attenzione) al rosso (pericolo estremo).

Chi è a rischio?

Praticamente chiunque lavora all'aperto a caldo può soffrire di stress di calore.Tuttavia, alcuni lavoratori sono particolarmente vulnerabili. Questi includono i lavoratori che:

  • eseguono un lavoro faticoso o lavorano per un lungo periodo di tempo in un ambiente caldo
  • sono esposti alla luce solare diretta. Il sole aumenta la temperatura dell'aria.
  • indossare abiti pesanti o vestiti che non "respirano"
  • sono più vecchi o hanno determinate condizioni mediche come l'ipertensione, le malattie cardiache o il diabete

Prevenzione

Ecco alcuni passi che puoi prendere per mantenere i vostri lavoratori sono sicuri al caldo:

  • Acqua Fornire un facile accesso all'acqua. L'importo necessario aumenta con l'indice di calore.
  • Shade Se possibile, fornire ai dipendenti un posto ombreggiato per lavorare.
  • Riposo I lavoratori hanno bisogno di interruzioni più frequenti quando l'indice di calore aumenta. Le aree di riposo dovrebbero essere in piena ombra.
  • Acclimatazione I lavoratori sviluppano una tolleranza per il calore nel tempo. Nuovi lavoratori o quelli che sono stati lontani dal lavoro (a causa di una vacanza o di un altro motivo) potrebbero aver bisogno di una settimana per acclimatarsi.
  • Formazione Educare i tuoi lavoratori a riconoscere i segni della malattia di calore. I lavoratori dovrebbero monitorare se stessi e l'un l'altro.
  • Tempo Prestare attenzione alle previsioni meteorologiche in modo che tu ei tuoi dipendenti sappiate quando l'indice di calore sarà alto.

Risorse

Sia OSHA che il CDC forniscono consigli su come proteggere i lavoratori dagli stress termici. Controllare i loro siti web (vedere i link qui sotto). Il sito di OSHA offre liste di controllo, guide di formazione e suggerimenti di primo soccorso. Per ulteriori informazioni sulla prevenzione dello stress termico contattare il proprio assicuratore per la compensazione dei lavoratori.