Una promozione Ricompensa un dipendente per contributi di lavoro

Che cosa è una promozione sul posto di lavoro?
Contenuto Dell'Articolo:
L'avanzamento di un dipendente da una posizione di lavoro ad un'altra posizione di lavoro che ha un livello più elevato di stipendio, un titolo di lavoro di livello superiore e spesso più e più elevato livello di responsabilità in un'organizzazione chiamato una promozione. A volte la promozione comporta che un dipendente assume la responsabilità di gestire o sovrintendere al lavoro di altri dipendenti.

L'avanzamento di un dipendente da una posizione di lavoro ad un'altra posizione di lavoro che ha un livello più elevato di stipendio, un titolo di lavoro di livello superiore e spesso più e più elevato livello di responsabilità in un'organizzazione chiamato una promozione.

A volte la promozione comporta che un dipendente assume la responsabilità di gestire o sovrintendere al lavoro di altri dipendenti. L'autorità decisionale tende a salire anche con una promozione.

A differenza di un movimento laterale, la promozione può portare a un maggiore stato all'interno dell'organizzazione. Ma, insieme all'autorità e allo stato trasmesso con il nuovo titolo di posizione, viene aggiunta la responsabilità, la responsabilità e le aspettative estese per i contributi.

Infatti, uno scherzo standard nelle organizzazioni che promuovono i dipendenti è: "Fai attenzione a quello che vuoi ..."

Visivamente, una promozione sposta il lavoro di un dipendente ad un livello su un grafico organizzativo. Le nuove relazioni di rapporto vengono visualizzate come righe verticali alle caselle al di sotto del nuovo livello del dipendente dopo la promozione.

Una promozione è considerata desiderabile dai dipendenti a causa dell'impatto che una promozione ha sulla remunerazione, l'autorità, la responsabilità e la capacità di influenzare più ampio processo decisionale organizzativo. Una promozione solleva lo status del dipendente che riceve una promozione che è un segno visibile di stima da parte del datore di lavoro.

Come segno del valore e della stima che un dipendente sia detenuto dal datore di lavoro, la promozione è un'azione visibile che altri impiegati vedono. In tutti i casi di promozione, il datore di lavoro sta telegrafando ad altri dipendenti i tipi di azioni, comportamenti e valori che vorrebbe vedere nei loro atteggiamenti, prospettive, contributi e impegno.

Dilemmi di promozione

Il primo dilemma che un datore di lavoro deve affrontare è se inviare un posto vacante internamente, esternamente o entrambi. I dipendenti interni devono sentirsi come hanno la possibilità di promozione o cominciano a sentirsi come se le loro carriere siano in attesa e non esiste da nessuna parte per loro, se non lasciano l'organizzazione.

I candidati esterni portano conoscenze e esperienze dall'esterno della tua organizzazione necessarie affinché l'organizzazione continui a crescere e svilupparsi. La maggior parte dei datori di lavoro decide su un mix a meno che un lavoro non richiede competenze che il datore di lavoro sa che non sono disponibili internamente.

Se un datore di lavoro abbia il tempo per un candidato interno ad ottenere velocità alle competenze necessarie, svolge anche un ruolo nel valutare se un candidato interno è considerato per una promozione.

Non tutti i dipendenti desiderano una promozione

Una promozione non è necessariamente la giusta azione da intraprendere con ogni dipendente. Alcuni dipendenti non vogliono livelli più elevati di responsabilità e autorità.Sono felici di lavorare sul lavoro come valorizzati contribuenti individuali.

La promozione è una forma di riconoscimento per i dipendenti che fanno contributi di lavoro significativi ed efficaci. Di conseguenza, un secondo dilemma sorge nelle organizzazioni poiché le ripetute promozioni generalmente collocano un dipendente in un ruolo di gestione.

Le organizzazioni, tuttavia, hanno fatto promozioni il metodo primario per i dipendenti per aumentare la loro retribuzione e autorità. I datori di lavoro sono impegnati a fornire percorsi di carriera alternativi per i dipendenti che meritano i vantaggi e il riconoscimento forniti da una promozione ma non aspirano a gestire il lavoro di altri dipendenti.

I contributori individuali devono essere ammessi a promozioni che riconoscano e premiano il loro ruolo di contributori. Sia visibilmente che come informazione al resto dell'organizzazione, questo riconoscimento dimostra ciò che i datori di lavoro valgono.

Ad esempio, in un posto di lavoro che dispone di uno staff di sviluppo, può essere opportuno offrire titoli di lavoro come Developer 1, Developer 2, Developer 3 e Senior Developer per fornire riconoscimenti e promozioni a dipendenti che non sono interessati ad un dirigente o team leader.

Una promozione è un potente strumento di comunicazione su ciò che è valutato all'interno di un'organizzazione. Pertanto, deve essere disponibile una promozione per i dipendenti che svolgono un ruolo nel contributo del lavoro e del valore.

Esempi di promozione sul posto di lavoro

Questi sono esempi di una promozione all'interno di HR. Le promozioni sono simili negli altri dipartimenti della tua organizzazione. Ad esempio, Marketing Manager è promosso in Marketing Director.

  • HR Assistant riceve una promozione a HR Generalist
  • HR Generalist riceve una promozione a un doppio ruolo di HR Generalist e Coordinatore per lo Sviluppo del Dipendente
  • HR Generalist viene assegnato una promozione al HR Manager
  • promozione al Direttore Risorse Umane e Amministrazione
  • Responsabile HR è promosso al Direttore Risorse Umane
  • Direttore Risorse Umane riceve una promozione al Vice Presidente HR
  • Vice Presidente HR diventa Vice Presidente di Human Resources Global o Vice Presidente di Talent Acquisition, Gestione e sviluppo