Le norme mediche militari per l'enlistment e la Commissione



Organi addominali e sistema gastrointestinale

Le condizioni mediche di disqualifica sono elencate di seguito. I codici internazionali di classificazione dei disturbi (ICD) sono elencati tra parentesi in base a ciascun standard.

Le cause di rifiuto per l'appuntamento, l'enlistment e l'induzione (senza una rinuncia approvata) sono una storia autenticata di:

Esofago.

Corrente o storia della malattia esofagea, comprese, ma non limitate, l'ulcera- zione, la varici, la fistola, l'achalasia o la malattia da reflusso gastro-esofageo (GERD) (530. 81), o complicazioni da GERD, inclusa la restrizione o la manutenzione su acido farmaci di soppressione o altri disturbi della dismotilità; esofagite cronica o ricorrente (530.1), è squalificante.

La corrente o la storia della malattia reattiva delle vie aeree associate a GERD è squalifica. La corrente o la storia dei disturbi della dismotilità, l'esofagite cronica o ricorrente (530) sono squalificanti.

Storia della correzione chirurgica per GERD entro 6 mesi è squalificante. (Correzione esofagea P42, correzione dello stomaco P43 e correzione intestinale P45).

Stomaco e duodeno.

La gastrite attuale, la dispepsia cronica o grave (535) o non ulcerosa che richiede la terapia di mantenimento è squalifica.

L'ulcera attuale dello stomaco o del duodeno confermato da raggi X o endoscopia (533) è squalifica.

Storia della chirurgia per l'ulcera peptica o la perforazione è squalifica.

Intestino piccolo e grande.

La corrente o la storia della malattia intestinale infiammatoria, inclusa, ma non limitata, non squilibrata (558. 9), enterite regionale o malattia di Crohn (555), colite ulcerosa (556) o proctite ulcerosa (556).

La corrente o la storia delle sindromi intestinali di malassorbimento, incluse, ma non limitate a, post-chirurgiche e idiopatiche (579), è squalifica.

La carenza di lattasi è squalificante solo se di severità sufficiente a richiedere un intervento frequente o interferire con la normale funzione

Corrente o storia di disturbi funzionale e motilità gastrointestinale negli ultimi 2 anni, compresi, ma non limitati a pseudo-ostruzione , megacolone, storia del volvolo, o stitichezza cronica e / o diarrea (787, 91), indipendentemente dalla causa, persistente o sintomatica negli ultimi 2 anni, è squalificante.

La corrente o la storia della sindrome dell'intestino irritabile (564. 1) di severità sufficiente a richiedere frequenti interventi o interferire con la normale funzione è la squalifica.

La storia della resezione intestinale è squalifica.

La malattia diverticolare sintomatica attuale dell'intestino è squalificante.

Sanguinamento gastrointestinale.

Storia del sanguinamento gastrointestinale (578), compreso il sangue occulto positivo (792.1) se la causa non è stata corretta, è squalifica.

Il diverticolo di Meckel (751. 0), se corretto chirurgicamente più di 6 mesi prima, non squalifica.

tratto epatico-biliare.

L'epatite acuta o cronica attuale, lo stato di trasporto epatite (070), l'epatite nei 6 mesi precedenti o la persistenza dei sintomi dopo 6 mesi o la prova oggettiva di alterazione della funzionalità epatica è squalificante.

La corrente o la storia della cirrosi (571), cisti epatiche (573. 8), ascesso (572. 0) o sequele della malattia epatica cronica (571. 3) sono squalificanti.

La corrente o la storia di colecistite sintomatica, acuta o cronica, con o senza colelitiasi (574), la sindrome da postcolodistectomia o altri disturbi della cistifellea e del sistema biliare (576) sono squalificanti.

La colecistectomia non è squalifica se eseguita più di 6 mesi prima dell'esame e il paziente rimane asintomatico.

La procedura a fibra ottica per correggere la disfunzione dello sfintere o la colelitiasi se eseguita più di 6 mesi prima dell'esame e il paziente rimane asintomatico non può essere esclusa.

La corrente o la storia della pancreatite, acuta (577. 0) o cronica (577.1), è squalifica.

Corrente o storia della malattia metabolica del fegato, inclusa, ma non limitata, l'emocromatosi (275, 0), la malattia di Wilson (275.1) o la carenza di anti-tripsina alfa-1 (277.6), è squalifica > L'allargamento attuale del fegato da qualsiasi causa (789.1) è squalificante.

anorettale.

La fistula anale corrente o la fistola anale (565) è squalifica.

La corrente o la storia del polipo anale o rettale (569. 0), il prolasso (569.1), la stenosi (569.2) o l'incontinenza fecale (787. 6) negli ultimi 2 anni sono squalificanti.

Emorroidi attuali (interni o esterni), quando sono grandi, sintomatici o con una storia di sanguinamento (455) negli ultimi 60 giorni, sono squalificanti.

Milza.

La splenomegalia corrente (789.2) è squalifica.

Storia della splenectomia (P41.5) è squalifica, tranne quando risultante da traumi.

Parete addominale.

L'ernia corrente, inclusa, ma non limitata a inguinale non corretta (550) e altre ernie della parete addominale (553), sono squalificanti.

Storia della chirurgia addominale aperta o laparoscopica durante i 6 mesi precedenti (P54) è squalifica.

Altro.

La storia di qualsiasi procedura gastrointestinale per il controllo dell'obesità è squalifica. Le aperture artificiali, tra cui, ma non limitate all'ostomia (V44), sono squalificanti.

derivato dalla direttiva 6130 del Dipartimento della Difesa (DOD) 3, standard fisici per l'appuntamento, l'enlistment e l'induzione e l'istruzione DOD 6130. 4, Criteri e procedure Requisiti per gli standard fisici per la nomina, l'enlistment o l'induzione nelle armi forze.