Legge legale: Parte II

I disagi del lavoro in controversia civile
Contenuto Dell'Articolo:
La controversia civile è una delle aree più prudenti di giurisprudenza oggi. Mentre i media rappresentano controversie come veloci e eccitanti, i contenziosi spesso si trascinano da anni e il lavoro può essere banale e noioso. Di seguito sono alcuni degli svantaggi di lavorare in controversie civili.

La controversia civile è una delle aree più prudenti di giurisprudenza oggi. Mentre i media rappresentano controversie come veloci e eccitanti, i contenziosi spesso si trascinano da anni e il lavoro può essere banale e noioso.

Di seguito sono alcuni degli svantaggi di lavorare in controversie civili. Per un'immagine completa dell'occupazione di contenzioso, rivedere la Parte I di questo articolo che illustra i professionisti di una carriera di contenzioso.

La controversia può essere ripetitiva

Poiché tutti i casi di contenzioso seguono lo stesso percorso fondamentale, il lavoro può diventare monotono e ripetitivo. Mentre molte attività di contenzioso, come la difesa del cliente e la testimonianza di prova, sono impegnative ed emozionanti, le controversie comportano anche funzioni di routine e ripetitività. Attività come la ricerca di routine e la preparazione di lettere di richiesta, cronologie mediche, tempi temporali di casi, richieste di non-partiti e sommari di deposizione possono essere estremamente lunghe, mondane e noiosi.

La controversia può essere veloce

La controversia è latente con scadenze e compiti che devono essere eseguiti quotidianamente, quindi bisogna prosperare in un ambiente veloce e talvolta caotico. Le scadenze per la presentazione delle controversie e le prove di avvicinamento vi costringeranno a valutare, dare priorità e affrontare priorità multiple, e l'elenco degli incendi da mettere fuori può sembrare infinito. Devi essere organizzato, metodico, un allievo veloce e lavorare bene sotto pressione per eccellere in un contesto di contenzioso veloce.

Non tutti i client sono quelli che ti piacciono

Facciamola, non tutti i client sono ideali. La Società presenta una miriade di individui che richiedono una rappresentanza legale e alcuni clienti sono più divertenti e interessanti per interagire con gli altri. Nel corso della tua carriera di contenzioso, inevitabilmente gestirete i casi e parteciperai a prove per conto di clienti che sono esigenti, difficili o non rispondenti.

La cronologia delle controversie è lunga

Il contenzioso non è un percorso esplicito per una risoluzione. In genere, ci vogliono da uno a tre anni per un caso per giungere a un processo. Durante questo periodo, i clienti possono crescere impazienti, annoiati o frustrati. I clienti dovranno essere certi e rassicurati che i loro casi stanno andando avanti come dovrebbero e tutte le scadenze e le questioni sono trattate in modo appropriato per tutta la conduttura di contenzioso.

La controversia implica conflitto

Non tutti godono dello "sport dei re". "Alcune persone non sono adatte a lavorare in una zona che coinvolge conflitti tra due o più parti. Dal momento che la controversia coinvolge sempre due parti, è intrinsecamente contraddittoria. In alcuni casi può essere difficile lavorare con il consulente opposto o con il cliente. Alcuni individui preferiscono il lavoro commerciale o transazionale per il contenzioso poiché è meno confuso.

La parte del ricorrente: a volte si perde

In determinate aree di controversia, come lesioni personali, responsabilità sui prodotti, diritto familiare e malcostume medica, avvocati spesso lavorano su base di commissioni.In un contingency arrangement, lo studio legale fa solo soldi su un caso se risolve o vince un verdetto al processo. Uno degli svantaggi intrinseci di lavorare in contenzioso da parte del ricorrente è che tu perdi talvolta.

È fattibile che litigare un caso per anni senza compensazione alla fine del lungo raggio.

Il lato della difesa: quote contingibili

Sul lato opposto del lavoro dei ricorrenti, coloro che lavorano dalla prospettiva di difesa devono tenere traccia di tutti i tempi di fatturazione e soddisfare quotazioni quotate, mensili e annuali. La compensazione è tipicamente dipendente dalle tue ore fatturabili. Può essere stressante tenere conto di ogni minuto della giornata lavorativa e fatturare il numero di ore previsto, specialmente se sei fuori ufficio per un periodo di tempo a causa di una malattia, le foglie di FMLA o il tempo personale o se manca un lavoro adeguato per soddisfare la tua quota.

Orari lunghi

Le scadenze e le prove di avvicinamento richiedono agli avvocati, ai parassegali e al personale legale di lavorare lunghe ore. Queste ore possono superare di ben quaranta ore in una data settimana, per settimane a fine, comprese le serate e i fine settimana.

Se hai obblighi personali o vacanze pre-pianificate, potrebbe essere necessario riprogrammarlo per adattarlo al calendario di prova dell'azienda. Le lunghe ore possono essere gravose, creare conflitti con le attività personali e ostacolare un equilibrio positivo tra lavoro e vita.

È necessario sviluppare una pelle spessa

Il campo di contenzioso veloce è un terreno fertile per lo stress. Avvocati, paralegali e personale legale possono diventare agitati, frustrati e snappati, e che lo stress può avere un effetto trickle-down all'interno dell'azienda. È necessario sviluppare una pelle spessa e non prendere interazioni stressanti con gli altri personalmente, a meno che non vi sia una buona ragione per farlo. Lo stress e le reazioni umane che produce producono standard con il territorio.

Conclusione

Se dopo aver letto questo elenco di difetti, si sente che i contenziosi non siano un percorso di carriera ideale per te, allora forse dovresti considerare le aree immobiliari, fiscali, commerciali, titoli, proprietà intellettuali, commercio legge segreta o altre aree di diritto che rientrano nel campo transazionale. Queste aree comportano meno conflitti, ma forniscono ancora molti degli stessi vantaggi, opportunità per la crescita professionale ei vantaggi di carriera associati ai lavori legali.