Imparare come il rischio di sequenza influisce sui tuoi soldi di pensione


COSE CHE FACCIAMO IN EUROPA (ma nessuno ve lo dice) - Dario Tamburrano (M5S) (Jul 2019).



Imparare come il rischio di sequenza influisce sul tuo rischio di pensionamento

Il rischio di sequenza, o la sequenza di rischio di restituzione, ha a che fare con l'ordine in cui si verifica il rendimento degli investimenti. Ti interessa quando si aggiunge periodicamente o preleva soldi dai tuoi investimenti. In pensione, può significare che si guadagna una percentuale di rendimento interna molto inferiore a quella di cui hai pensato di guadagnare. Il modo migliore per capire il rischio di sequenza è con un esempio.

Accumulazione: Nessuna aggiunta, nessuna sequenza di rischi di ritorno

Supponiamo di aver investito $ 100.000 nel 1996 nell'indice S & P 500.

Di seguito sono riportati gli indici.

  • 1996 23. 10%
  • 1997 33. 40%
  • 1998 28. 60%
  • 1999 21. 0%
  • 2000 -9. 10%
  • 2001 -11. 90%
  • 2002 -22. 10%
  • 2003 28. 70%
  • 2004 10. 90%
  • 2005 4. 90%

Il tuo $ 100, 000 è cresciuto a $ 238, 673. Non male. I tuoi $ 100, 000 hanno guadagnato poco più di un tasso di rendimento annuo del 9%. Ora supponiamo che questi ritorni mostrati sopra avvengano nell'ordine opposto (come mostrato di seguito in questo articolo) ... hai finito con la stessa quantità di denaro: $ 238, 673. L'ordine in cui i rendimenti avvengono non ha alcun effetto sul tuo risultato se sei né investendo regolarmente (acquisti di investimenti) o ritirando regolarmente (vendendo investimenti).

Ora, supponiamo che, invece dello scenario di cui sopra, sei andato in pensione nel 1996. Hai investito $ 100.000 nell'indice S & P 500 e hai ritirato $ 6.000 a la fine di ogni anno. Nel corso dei dieci anni, hai ricevuto 60.000 dollari di reddito e hai 162.548 dei principali rimasti. Aggiungi quei due e ottieni $ 222, 548.

Di nuovo, hai guadagnato oltre un tasso di rendimento del 9%.

Ora si suppone che tu abbia ritirato nel 1996, tu investei gli stessi $ 100 000 e traccia gli stessi 6 000 all'anno - ma i rendimenti sopra elencati sono avvenuti nell'ordine esatto contrario, come mostrato di seguito.

1996 4. 90%

1997 10. 90%

1998 28. 70%

  • 1999 -22. 1%
  • 2000 -11. 90%
  • 2001 -9. 10%
  • 2002 21. 0 %%
  • 2003 28. 60%
  • 2004 33. 4 %%
  • 2005 23. 10%
  • (Ulteriori dati sui rendimenti disponibili nei rendimenti storici del mercato.)
  • Una volta ritirato il reddito, la modifica della sequenza in cui si è verificato il rendimento ha influito su di te. Adesso, alla fine dei dieci anni, avevi ricevuto 60.000 dollari di reddito e sono rimasti 125, 691 dollari. Aggiungi i due insieme e ottieni 185, 691. Ciò equivale a circa un tasso di ritorno del 7, 80%. Non è male, ma non così buono come i $ 222, 548 che avreste ricevuto se i rendimenti avessero avuto l'altro modo.

Durante i vostri anni di pensionamento, se un'elevata percentuale di rendimenti negativi avverrà negli anni iniziali del tuo pensionamento, avrà un effetto negativo duraturo e ridurrà la quantità di reddito che puoi ritirare durante la tua vita.Questa si chiama sequenza di rischio di restituzione.

Quando sei in pensione, perché devi vendere periodicamente gli investimenti per supportare le tue esigenze di flusso di cassa, se i rendimenti negativi avvengono in primo luogo, finisci per vendere alcune partecipazioni e riducete così le azioni che possiedete per partecipare al successivo - ricavi positivi.

Il rischio di sequenza è un po 'come il costo del dollaro in media

Una sequenza di rischio di rendimento è in qualche modo l'opposto della media dei costi del dollaro.

Con il costo del dollaro in media si investe regolarmente e acquista più azioni quando gli investimenti sono in discesa (in questo caso una sequenza negativa di restituzioni presto funziona a vostro vantaggio mentre acquisti più azioni). Ma quando si sta prendendo reddito, si vende regolarmente, non comprando. È necessario disporre di un piano per assicurarsi di non essere costretti a vendere troppe azioni quando gli investimenti sono in discesa.

Proteggersi dal rischio di sequenza

A causa della sequenza di rischio che collega un semplice tasso di rendimento in uno strumento di pianificazione pensionistica online non è un modo efficace per pianificare la pensione. Lo strumento online presuppone di guadagnare lo stesso ritorno ogni anno. Un portafoglio non funziona in questo modo. Puoi investire esattamente nello stesso modo e durante un periodo di vent'anni potresti guadagnare il rendimento del 10% più, e in un altro periodo di 20 anni guadagnerai il 4% dei rendimenti.

I rendimenti medi non funzionano. La metà del rendimento del tempo sarà inferiore alla media. Vuoi un piano di pensionamento che funziona solo la metà del tempo? Un'opzione migliore rispetto alle medie è utilizzare un rendimento inferiore nella tua pianificazione; qualcosa che riflette alcuni dei peggiori decenni del passato. In questo modo se si ottiene una cattiva sequenza (economia cattiva) che avete già previsto per esso.

Avere un processo di investimento disciplinato può anche aiutare a gestire il rischio di sequenza. Le regole di ritiro di ritiro per la creazione del reddito pensionistico prevedono sei linee guida che puoi utilizzare per aiutarti a regolare i tuoi prelievi mentre sei in viaggio. Un'altra opzione è quella di utilizzare investimenti che forniscono un reddito garantito. 7 modi per costruire un piano di reddito garantito di pensione ti darà alcune idee su come approcciare questo.

Potresti anche creare un portafoglio obbligazionario laddered affinché ogni anno un prestito obbligazionario maturi per soddisfare le vostre esigenze di flusso di cassa (coprirebbe i primi 5 - 10 anni di flusso di cassa necessari). In questo modo il resto del vostro portafoglio può essere in azioni e questa parte di patrimonio netto è in sostanza ancora in fase di accumulazione - è possibile scegliere di raccogliere i suoi guadagni per acquistare più obbligazioni negli anni durante o dopo un forte rialzo del mercato azionario.

La cosa migliore che puoi fare è capire che tutte le scelte comportano un compromesso tra rischio e ritorno. Sviluppare un piano di reddito da pensione, seguire un approccio disciplinato e disciplinato da tempo e pianificare una certa flessibilità.