Come comunicare al tuo capo stai abbandonando il tuo lavoro


Come Difenderci Da Stronzi Passivo-Aggressivi, SENZA Essere Stronzi? (Jul 2019).



Come dire al tuo capo stai abbandonando il tuo lavoro

Non sapete cosa dire al tuo capo quando sei pronto a lasciare il tuo lavoro? Qual è il modo migliore per informare il tuo datore di lavoro che stai andando? Indipendentemente dalle tue ragioni per lasciare un lavoro, c'è un modo giusto per farlo - e in modo sbagliato.

Suggerimenti per raccontare il tuo capo stai lasciando il tuo lavoro

Può essere difficile prendere un approccio calmo e ragionato per rassegnarsi se sei stato maltrattato o sottovalutato. Tuttavia, le parole pronunciate o scritte in fretta potrebbero tornare a perseguitare, poiché non si sa mai se un ex collega o un supervisore potrebbe essere chiesto sul tuo lavoro o sul tuo personaggio in futuro.

Tenere tutte le comunicazioni positive o, almeno, neutre.

Non c'è molto da guadagnare da essere negativo anche se odi il tuo lavoro, o il tuo supervisore è stato un manager terribile. I datori di lavoro tendono a prendere parte ai precedenti supervisori nei confronti dei candidati al lavoro durante la verifica dei riferimenti. Alcune organizzazioni effettueranno controlli formali di base che torneranno oltre il tuo lavoro corrente o ultimo, anche se hai già assicurato una nuova posizione, non è saggio ad alienare un ex datore di lavoro.

Quello che dici quando si lascia potrebbe essere menzionato a potenziali datori di lavoro, e la negatività non sta andando ottenere una raccomandazione positiva. Peggio ancora, dicendo troppo circa ciò che non ti è piaciuto per il lavoro o il datore di lavoro potrebbe anche farti un cattivo riferimento. Quando possibile, lasciare il tuo lavoro con grazia è la migliore strategia da prendere.

Cosa dire quando si chiude il lavoro

È sempre una buona idea mantenerla positiva quando parli con il tuo capo - anche se non ti senti così in partenza.

La tua lettera di dimissioni e le conversazioni personali dovrebbero contenere il maggior numero possibile di elementi che seguono.

  • Grazie per l'opportunità. Un'espressione di gratitudine per l'opportunità di crescere nel tuo attuale lavoro o di imparare nuove abilità. Questo potrebbe includere un breve riferimento a specifiche competenze o conoscenze. Ringraziando per l'opportunità di lavorare con i colleghi potrebbe anche adattarsi a questa categoria.
  • Perché stai lasciando. Non hai bisogno di citare le specifiche del tuo nuovo lavoro o di ricerca, ma potrebbe scegliere di alludere a questo in modo generale. Ad esempio, se si stava lavorando all'interno delle vendite, si potrebbe ricordare di aver sbarcato un lavoro di vendita esterno. Se stai andando a tornare a scuola, trasferendosi per prendersi cura di un genitore anziano o di un coniuge che ha trovato un nuovo lavoro, si potrebbe parlare di questo fatto. È difficile immaginare uno scenario in cui sarebbe utile menzionare (specialmente per iscritto) tutto ciò che riflette male sul datore di lavoro o sui suoi collaboratori. Ecco un elenco di più motivi per lasciare un lavoro da esaminare.
  • Aiuto con la transizione. Se del caso, potresti dire che sei disposto ad aiutare a formare una sostituzione o essere disponibile per rispondere alle domande dopo aver continuato a passare.
  • Avviso di comunicazione. Due settimane di preavviso è l'importo tradizionale di annunci che i dipendenti forniscono se non sono richiesti da un contratto o da un contratto di lavoro per dare un diverso impegno. Se non riesci a fornire tale preavviso, chieda al tuo datore di lavoro se c'è un modo per terminare l'occupazione prima.
  • La data che stai lasciando. Indicare una data specifica per il tuo ultimo giorno di impiego previsto. Tale data verrà utilizzata come data di terminazione ufficiale e verrà calcolata la compensazione e le eventuali prestazioni, se del caso, a partire da quella data.
  • Essere pronti a lasciare - adesso. Prima di dimettersi, assicurati di eseguire il backup di tutti i documenti e progetti che ti appartengono. Capire che il tuo datore di lavoro potrebbe chiedere di imballare immediatamente le tue cose e tagliare l'accesso elettronico ai documenti. Se si dispone di un'autovettura aziendale, telefono, computer portatile o tablet, potrebbe essere richiesto di accenderlo immediatamente.
  • Rimanere più a lungo? Se il vostro datore di lavoro ti preme per rimanere più a lungo per facilitare la transizione e è possibile per farlo, puoi considerare di chiedere in cambio una lettera di raccomandazione scritta o una lettera d'introduzione.
  • Quando il gestore non vuole che tu chiudi . Cosa dovresti fare se il tuo manager vuole che rimanga? Se sei sicuro di voler lasciare, dica così. Se sei indeciso, chiedere un po 'di tempo per pensarlo. Fai un elenco di motivi per cui cambierebbe la tua mente e confrontarli con le tue ragioni per partire. Se ha senso sminuire le vostre dimissioni, essere disposti a impegnarsi a rimanere per un certo periodo di tempo. Inoltre, tenere presente che il tuo datore di lavoro può avere delle riserve su chi si abbandona, anche se rimasti a bordo, che potrebbe influire sul tuo futuro con l'azienda.