Aiuto Sviluppare i punti di forza del dipendente - non debolezze

Aiutare a sviluppare i punti forti del dipendente - non debolezze
Contenuto Dell'Articolo:
Una filosofia di gestione che lascia di fronte al pensiero convenzionale ti costringe ad aiutare i dipendenti a sviluppare i loro punti di forza con la pratica deliberata. Questo è un sostituto per aiutare i dipendenti a sviluppare le loro debolezze, un concetto più tradizionale nel pensiero manageriale.

Una filosofia di gestione che lascia di fronte al pensiero convenzionale ti costringe ad aiutare i dipendenti a sviluppare i loro punti di forza con la pratica deliberata. Questo è un sostituto per aiutare i dipendenti a sviluppare le loro debolezze, un concetto più tradizionale nel pensiero manageriale.

Questa teoria è stata proposta da Marcus Buckingham e Curt Coffman in In primo luogo, Break All The Rules: Che cosa i più grandi manager del mondo fare diversamente a seguito delle interviste dell'organizzazione Gallup con 80.000 direttori efficaci.

Oltre a cercare di completare il loro lavoro quotidiano e raggiungere i loro obiettivi annuali, i dipendenti hanno una quantità limitata di tempo per lo sviluppo. Trascorrete il tempo su ciò che conta. Sviluppare i punti di forza dei dipendenti - non debolezze, e nel processo, addestrare la tua filosofia di gestione e la cultura aziendale.

Utilizzando me stesso come esempio, sono buono con le persone e sono buone nel trasmettere il buon senso, informazioni applicabili. Non sono molto bravo con problemi di storia matematica, anche se posso aggiungere colonne di numeri come un demone di velocità. Non importa cosa, non sarò mai bravo a risolvere problemi complessi matematici. Potrei migliorare? Probabilmente. Ma perché non passare il mio tempo a levigarmi i miei punti di forza? Scommetto che hai un parallelo nella tua vita?

Ora, se l'area di debolezza è fondamentale per il successo del lavoro dei dipendenti, sviluppare la zona più debole potrebbe avere un senso. Ma, più probabilmente, il dipendente è nel lavoro sbagliato. Considera di corrispondere le migliori competenze del dipendente alle esigenze aziendali in un altro lavoro.

In un altro esempio personale, sono sempre stato un buon scrittore.

Ma rafforzando questa abilità negli ultimi dodici anni, scrivendo on-line e per pubblicazioni ogni giorno, mi ha fatto uno scrittore migliore e uno scrittore più veloce. La scrittura è un'abilità che può essere sviluppata se si avvicina con pratica deliberata.

Una volta che ho iniziato a scrivere ogni singolo giorno, con ore di pratica e un impegno deliberato alla crescita, ho continuato a sviluppare la forza. Io lavoro ancora la mia scrittura ogni giorno. Sono sicuro che tu abbia un parallelo nella tua vita - o potresti. Quali abilità dovresti sviluppare ogni giorno per la tua carriera e le tue necessità del datore di lavoro?

Perché sviluppare i punti di forza dei dipendenti con la pratica deliberata

Stephen J. Dubner al blog

Freakonomics pesa con questi pensieri: "Un tempo fa abbiamo scritto un

Colonna di New York Times Magazine circa il talento - che cosa è, come è acquisito, ecc.Il concetto della colonna era che "il talento crudo", come viene spesso chiamato, è notevolmente sopravvalutato e che le persone che diventano molto bravo a fare qualcosa, siano essi sport, musica o medicina, lo fanno generalmente attraverso una grande quantità di «deliberato» pratica ", una frase usata dallo psicologo Anders Ericsson dello Stato della Florida e dalla sua bravissima collega di studiosi che studiano esperti in molti campi." Nella colonna citata nella citazione sopra citata, Anders Ericsson conclude che:

" ... il tratto che comunemente chiamiamo il talento è altamente sopravvalutato. Oppure, in un altro modo, esperti esperti - sia in memoria o in chirurgia, balletto o programmazione per computer - sono quasi sempre fatti, non nati. E sì, la pratica è perfetta. Questi possono essere i tipi di cliché che i genitori amano sussurrare ai loro figli. Ma questi particolari cliché sono solo veri e propri.

"La ricerca di Ericsson suggerisce anche un terzo cliché: quando si tratta di scegliere un percorso di vita, devi fare quello che ami - perché se non lo ami, è improbabile che lavori abbastanza duro per ottenere molto bene. Molte persone naturalmente non amano fare cose che non sono "buone". Così spesso si arrendono, dicendo che semplicemente non possiedono il talento per la matematica o lo sci o il violino. il desiderio di essere buoni e di intraprendere la pratica deliberata che li renderebbe meglio. "

Quindi, sembra che esista la verità al potere di sviluppare i tuoi punti di forza e di praticare deliberatamente le aree che vuoi migliorare. Mi piaceva anche la spina per

amare il tuo lavoro , un concetto che discuto frequentemente a causa del suo potere di influenzare la tua vita lavorativa. Sei d'accordo? Maggiori informazioni sull'impostazione degli obiettivi e sullo sviluppo personale

Realizzare i tuoi sogni: sei passi per raggiungere i tuoi obiettivi

  • Perché davvero dovresti amare il tuo lavoro