Gestire una controversia sul deposito di sicurezza

Gestire una controversia sul deposito di sicurezza
Contenuto Dell'Articolo:
I conflitti dei depositi di sicurezza sono uno dei problemi più comuni tra i proprietari e gli inquilini. Può diventare un dibattito ostile perché ogni parte crede di meritare i soldi. Tuttavia, ci sono alcune cose che puoi fare per aiutare a gestire con successo una disputa. Imparate quattro passaggi per risolvere il problema in modo rapido e pacifico.

I conflitti dei depositi di sicurezza sono uno dei problemi più comuni tra i proprietari e gli inquilini. Può diventare un dibattito ostile perché ogni parte crede di meritare i soldi. Tuttavia, ci sono alcune cose che puoi fare per aiutare a gestire con successo una disputa. Imparate quattro passaggi per risolvere il problema in modo rapido e pacifico.

1. Mostra Avete una ragione legale per mantenere il deposito cauzionale

La prima difesa di un inquilino è spesso di mettere in discussione il diritto legale di mantenere il deposito cauzionale.

Ogni stato ha regole diverse, pertanto è necessario rivedere la legge del locatore del tuo stato per determinare le ragioni legali per le deduzioni dal deposito cauzionale. Due motivi comuni che potreste essere in grado di mantenere un deposito di sicurezza di un inquilino sono danni all'appartamento che superano l'usura normale e l'affitto non pagato. Se il vostro inquilino ha seguito tutti i termini del contratto di locazione, ha pagato il canone in tempo e ha lasciato l'appartamento pulito senza alcun danno, potrebbe essere più difficile giustificare le detrazioni che hai preso.

Se hai determinato il motivo di trattenere una parte, o tutti, del deposito cauzionale di un inquilino è una ragione legale nella tua zona, allora informi l'inquilino che è legalmente autorizzato a mantenere il proprio deposito sotto la legge dello stato per il motivo che hai dichiarato. Un inquilino spesso ritornerà giù dopo aver capito che è il tuo diritto legale di mantenere una parte del loro deposito cauzionale.

2. Mostrare che hai seguito i tuoi stati, contea e leggi della città

Non solo devi avere un legittimo motivo per trattenere il deposito di un inquilino, ma devi assicurarsi di aver seguito correttamente tutte le procedure di deposito di sicurezza. Se un inquilino non è soddisfatto del diritto legale di mantenere il deposito di sicurezza, il loro passo successivo è cercare un errore da parte tua.

Esamineranno tutte le leggi sul deposito cauzionale, da come hai depositato il deposito se ti è stato richiesto di dare loro una ricevuta scritta dopo aver raccolto il deposito.

Anche se hai avuto ragioni legittime per mantenere un deposito cauzionale, se non hai esattamente seguito le ordinanze locali, puoi essere costretto a restituire il deposito all'inquilino. Ad esempio, in alcuni Stati, se non avevi notificato per iscritto al vostro inquilino la banca e il tasso di interesse che il deposito di sicurezza è stato memorizzato, potrebbe essere costretto a restituire l'intero importo del deposito cauzionale al locatario, anche se avrebbero altrimenti avuto diritto a mantenere quel denaro.

Se hai seguito correttamente tutte le leggi del tuo stato, informi il tuo inquilino.L'inquilino può rinunciare al tentativo di recuperare il deposito cauzionale.

3. Fornire prove per sostenere la tua richiesta

Qualsiasi prova che hai in grado di supportare la ragione per la quale hai effettuato detrazioni dal deposito del locatario contribuirà a rafforzare il tuo caso. Se stai chiedendo che l'inquilino ha danneggiato il tuo appartamento, hai delle foto per sostenere la tua richiesta? Hai delle foto che documentano l'appartamento prima che l'inquilino si trasferisse e poi si trasferisca? Avete le stime per il costo di una riparazione o per una parte di ricambio?

Se l'affittuario dovesse restituire l'affitto, hai una lettera certificata inviata all'avente che richiede questo denaro, un avviso per pagare l'affitto o chiudere, o prove di procedimenti di reclusione presentati? Se l'inquilino ha violato il contratto di locazione in un altro modo, come il maltrattare i vicini o il rumore eccessivo, hai anche la prova di tale?

Se hai prove sufficienti per eseguire il backup della richiesta, puoi fornire al tuo inquilino queste prove. Ancora una volta, l'inquilino può rinunciare, o possono fare un ultimo sforzo per recuperare il denaro e cercare di citare in giudizio in piccoli tribunali di reclami.

4. Sei disposto a andare alla Corte?

Anche se si dispone di un motivo legale per trattenere il deposito di un inquilino, aver seguito esattamente tutte le leggi statali e locali e avere prove per sostenere la tua richiesta, il tuo inquilino potrebbe ancora tentare di citare in giudizio per reclami i soldi.

Decidere se si desidera affrontare la mancanza di un piccolo tribunale di reclami o se si preferisce semplicemente stabilirsi con l'inquilino per una somma di denaro dipende da te.

Determinare se la corte dei piccoli reclami è valsa la pena dipenderà spesso da quanto gli inquilino deve. Se l'inquilino sta combattendo oltre $ 100, sprecare un giorno intero in tribunale non può valere il tuo tempo e denaro. Può essere utile dare l'inquilino solo 100 dollari per farli uscire dai tuoi capelli. Se hai fatto tutto bene e sai che meritate di mantenere tale deposito, allora potresti essere disposto a combattere l'inquilino in tribunale per soli 10 $. Dovrai pesare il costo contro il vantaggio di andare al tribunale per la tua situazione particolare.