Governo Profilo di lavoro: Project Manager


Cosa fanno i project manager?

Proprio su qualsiasi articolo o libro sulla gestione dei progetti ha la propria definizione di cosa sia la gestione del progetto. Mentre molte di queste definizioni sarebbero sufficienti a fornire un'idea fondamentale della gestione del progetto, il Project Management Institute o PMI definiscono la gestione del progetto come "l'applicazione di conoscenze, competenze, strumenti e tecniche per le attività di progetto per soddisfare i requisiti del progetto". <

Questa è una bella definizione accademica, ma cosa fanno i project manager?

In poche parole, gestiscono i progetti. Forse questo è troppo semplicemente messo, ma questo è quello che fanno. All'interno dei confini etici, fanno tutto ciò che è necessario per raggiungere gli obiettivi del progetto.

PMI definisce un progetto come "un'attività temporanea del gruppo progettata per produrre un prodotto, un servizio o un risultato univoco. "La parola unica è il lavoro chiave in questa definizione. I compiti quotidiani non comprendono progetti. Le attività che compongono un progetto non avvengono più quando il progetto è finito.

I project manager organizzano risorse - come tempo, denaro e persone - per rendere i progetti più efficaci. Una volta completato un progetto, i project manager si spostano su un altro progetto.

Che cosa i project manager fanno

Se il lavoro di un project manager è quello di organizzare risorse per rendere i progetti di successo, come avviene?

I project manager pianificano i progetti. Si siedono con gli sponsor del progetto per stabilire gli obiettivi del progetto. Prendono questi obiettivi e li tagliano in un progetto di charter.

La carta del progetto è il documento che formalizza l'inizio di un progetto. Il charter del progetto indica aspettative di alto livello del progetto come pietre miliari, budget e tempi. I componenti esatti delle carte di progetto variano per organizzazione.

Il project manager e lo sponsor del progetto discutono di chi vogliono nel team di progetto.

Il responsabile del progetto e lo sponsor strategizzano su come saranno queste persone sul progetto. Lo sponsor del progetto dovrebbe avere la posizione e la posizione organizzativa per avvicinarsi ai manager di alto livello per ottenere risorse del personale per il progetto.

Questi membri del personale non riferiranno formalmente al project manager, ma saranno responsabili del project manager per completare i compiti assegnati. Questa è forse la cosa più difficile per gestire i progetti: il project manager non ha piena autorità manageriale sui membri del team di progetto. Queste persone hanno altri incarichi e priorità al di fuori del progetto. Se si verificano problemi personali, i responsabili dei progetti tentano di gestirli con il membro del team di progetto, ma se questi problemi persistono, il responsabile del progetto potrebbe essere necessario andare al responsabile del team per raggiungere una risoluzione.

Una volta che un project manager conosce le proprie risorse per un progetto, il project manager elabora un piano di progetto e una struttura di ripartizione del lavoro, o WBS.Il WBS divide le tappe del progetto in blocchi gestibili che possono essere assegnati a una persona. Un compito non deve essere compilato da una sola persona, ma una persona deve essere responsabile dell'attività.

Come gestore di progetto sviluppa il WBS, egli prende in considerazione quali compiti dipendono l'uno dall'altro. Egli segue i compiti in modo appropriato. Inoltre considera i punti di forza, le debolezze e gli altri impegni dei membri del team di progetto.

La maggior parte del lavoro del project manager è la comunicazione. Nella fase di pianificazione, il project manager e lo sponsor sono in costante comunicazione. Alla riunione di kickoff, il project manager definisce il tono per l'intero progetto. Una volta che il progetto è stato avviato, il project manager comunica con i membri del team di progetto, gli sponsor del progetto e gli stakeholder. Gli stakeholder possono essere sia all'interno che all'esterno dell'organizzazione. Il responsabile del progetto tiene riunioni regolari con il team di progetto e si incontra con i singoli membri del team come necessario. Il project manager si incontra regolarmente con il progetto sponsor per assicurare che il progetto sta andando come lo sponsor del progetto si aspetta.

Mentre il progetto si avvicina, il project manager deve comunicare per assicurarsi che tutto si riunisca. Dopo la chiusura, il project manager documenta e comunica le lezioni apprese dal progetto.

Le organizzazioni governative tendono a mettere i project manager in grandi sforzi con componenti di tecnologia dell'informazione, come aggiornamenti di software importanti e aggiornamenti hardware. I progetti più piccoli di tecnologia dell'informazione hanno maggiori probabilità di avere strutture formali di gestione del progetto rispetto ai progetti più piccoli senza implicazioni tecnologiche. I project manager per questi piccoli progetti non tecnici possono essere impiegati che non hanno alcuna formazione nella gestione del progetto e che dovrebbero muoversi attraverso il lavoro.

Molte persone cadono nella gestione del progetto da essere costretti a confondersi. Provengono da tutti i tipi di sfondi. Che si tratti di agenti di polizia, di dirigenti di contratto, di specialisti di curricula, di uffici pubblici di informazione o di qualcos'altro, iniziano come esperti di materia che hanno competenze organizzative e si concludono come responsabili di progetto. Una volta che hanno guadagnato un po 'di esperienza e di formazione, trovano che godono di gestire i progetti. Essi cercano più opportunità di gestire progetti, formazione per migliorare le loro competenze e forse certificazioni per darsi più credibilità e opportunità di lavoro.

Caratteristiche dei project manager

Ci sono diverse caratteristiche comuni tra i project manager di successo. Con questi tratti, i responsabili di progetto sono in buona fede verso la realizzazione degli obiettivi dei loro progetti.

I project manager devono essere affidabili. Affinché gli stakeholder ei membri del team di progetto si fidino di un progetto andrà bene, devono affidarsi al project manager. Se le cose stanno andando bene o non così bene, il project manager deve essere aperto e onesto su quello che sta succedendo con il progetto. Tale candore aumenta la fiducia di un responsabile del progetto.La gente sa che avranno informazioni affidabili, non importa cosa sta succedendo nel progetto.

I project manager tendono ad essere estroversi. L'estroversione è una buona qualità per i responsabili del progetto perché hanno costantemente in comunicazione. Se comunicare con lo sponsor del progetto, gli stakeholder oi membri del team, i project manager devono sfruttare al meglio le opportunità di diffusione e raccolta di informazioni. I project manager introversi possono avere successo; tuttavia, devono forzarsi fuori dalla loro zona di comodità.

La pianificazione è fondamentale per il successo nella gestione del progetto. I project manager devono essere pianificatori non solo per stabilire un buon piano ma per seguire un piano e per sapere quando questo piano deve cambiare. I responsabili di progetto si attengono ad un piano finché non soddisfi più i bisogni del progetto. Quindi, apportano modifiche al volo per assicurare che gli obiettivi del progetto siano soddisfatti. Comunicano le modifiche al pubblico necessario.

I project manager non sono sempre esperti nei temi dei loro progetti. Sui progetti più grandi, non esiste praticamente alcun modo che un project manager possa essere un esperto su tutti gli aspetti del progetto. Ecco perché le squadre sono così importanti. Per combattere la mancanza di competenze di un responsabile del progetto, i project manager devono essere orientati ai dati. Devono pressare i propri membri del team per fornire dati verificabili per dimostrare che i progetti stanno procedendo come dovrebbero. Quando si verificano decisioni critiche sul tempo, la qualità e l'ambito, i project manager hanno bisogno di dati per determinare cosa deve essere fatto.

Poiché i project manager hanno bisogno di dati, dovrebbero essere analitici. Devono essere in grado di tagliare le preoccupazioni e le emozioni per trovare informazioni rilevanti e applicarlo al processo decisionale.

Certificazioni I project manager possono guadagnare

Mentre la gestione del progetto è sbocciata nella propria disciplina distinta, il valore delle certificazioni è aumentato. Infatti, molti posti di lavoro nel settore pubblico e privato mostrano che i datori di lavoro richiedono o preferiscono che i nuovi assunti siano credenziali. Le persone con lunga storia di lavoro nella gestione del progetto potrebbero non avere bisogno di certificazioni, ma quelle nuove a questa linea di lavoro devono perseguirle. Mentre più persone entrano nel campo della gestione del progetto, più persone dovranno distinguersi come competenti.

Negli Stati Uniti, la certificazione più diffusa per i project manager è il Project Management Professional o PMP®, offerti da PMI. Per ottenere una credenziale PMP®, un responsabile di progetto soddisfa i requisiti educativi, di esperienza e di formazione. Questi requisiti possono essere soddisfatti in uno dei due modi. In primo luogo, un project manager deve avere un diploma di laurea, cinque anni di esperienza con 7, 500 ore di gestione dei progetti e 35 ore di formazione appropriata. In secondo luogo, un project manager deve avere un diploma di laurea, tre anni di esperienza con 4, 500 ore di gestione progetti e 35 ore di formazione appropriata.

Dopo aver soddisfatto questi requisiti, un project manager deve applicare con PMI e prendere un esame. Questo esame si basa sul corpo di conoscenza di Project Management o PMBOK®.

In tutto, PMI offre nove certificazioni di gestione del progetto. Il PMP® e il più facile da ottenere Certificato Associato in Project Management o CAPM® sono due certificazioni generali del PMI. Le altre sette certificazioni riguardano aspetti specifici della gestione dei progetti - come analisi aziendale, pianificazione e gestione dei rischi - o metodologie di gestione dei progetti particolari - quali Agile e OPM3.

I manager dei progetti salariali guadagnano

Secondo il sito di post sul lavoro online In effetti, i project manager ottengono uno stipendio medio di 89.000 dollari a partire da settembre 2014. Come per quasi tutti i lavori che esistono nel settore pubblico e privato, che lavorano per il governo possono aspettarsi di guadagnare un po 'meno delle loro controparti del settore privato. L'organizzazione governativa tende ad avere pacchetti di vantaggi migliori rispetto alle aziende private.

I responsabili di progetto all'inizio della loro carriera fanno meno di coloro che hanno più esperienza. Mentre i project manager acquisiscono esperienza, possono gestire salari più alti.