Decidere tra le deduzioni fiscali specificate e standard

Decidere tra le deduzioni fiscali specifiche e standard
Contenuto Dell'Articolo:
Fare le tue imposte sul reddito federale non è mai divertente e nessuno ti biasimerebbe se volesse rendere il processo il più semplice possibile. Ma la scelta del percorso di minima resistenza - prendendo la deduzione fiscale standard invece di specificare - potrebbe costare i soldi reali. Sì, prendendo la deduzione standard è certamente più facile e potrebbe essere un'opzione migliore se si dispone di una semplice situazione fiscale o non si possiede una casa.

Fare le tue imposte sul reddito federale non è mai divertente e nessuno ti biasimerebbe se volesse rendere il processo il più semplice possibile. Ma la scelta del percorso di minima resistenza - prendendo la deduzione fiscale standard invece di specificare - potrebbe costare i soldi reali.

Sì, prendendo la deduzione standard è certamente più facile e potrebbe essere un'opzione migliore se si dispone di una semplice situazione fiscale o non si possiede una casa.

Ma prima di prendere la decisione, dovresti scricchiolare alcuni numeri. Se si determina che la specificazione è giusta per te, potrebbe portare a notevoli risparmi.

Itemizing vs. Deduction Standard

La deduzione standard è esattamente ciò che suona - un importo forfettario che si può detrarre dal tuo reddito imponibile. L'importo che si può detrarre è basato sul tuo stato di registrazione, sul numero di dipendenti e per l'anno in cui stai inviando le tasse.

Nel frattempo, quando specificate le detrazioni, hai la possibilità di detrarre l'importo effettivo del dollaro di molte spese diverse. Alcune di queste deduzioni vengono in forma di interessi ipotecari, tasse di proprietà, spese mediche e altro ancora. Se hai raggiunto tutte le detrazioni concesse e il totale che hai ottenuto è stato superiore alla detrazione standard, sarebbe probabilmente opportuno specificare.

Quali spese possono essere specificate?

Numerose spese possono essere incluse. Le spese più comuni includono:

  • interesse ipotecario
  • contributi di beneficenza
  • tasse di proprietà
  • imposte sul reddito statale e locale
  • spese mediche superiori al 7,5% del reddito lordo adjusted
  • varie spese che superano il 2% del tuo reddito, quali: quote sindacali, strumenti e forniture necessari per il lavoro, tasse di preparazione delle tasse e certe tasse legali (ci sono molti altri)

Dovresti specificare?

Non esiste una risposta corretta o sbagliata e in definitiva dipende dalla tua situazione.

Per determinare se la quotazione sarebbe valida per te, date un'occhiata all'Appendice A del modulo IRS 1040. In questa scheda puoi elencare le spese specifiche e quindi totalizzarle per confrontare l'importo con la deduzione standard. Se l'importo specificato è maggiore, si desidera specificare. Se l'importo totale specificato è inferiore alla detrazione standard, non si desidera specificare.

Le maggiori detrazioni per la maggior parte delle persone vengono sotto forma di tasse ipotecarie e di proprietà, e in queste situazioni, anche un ipotetico modesto potrebbe mettere il limite di detrazione standard. Poiché questo può totalizzarsi nelle migliaia di dollari rispetto alla deduzione standard, i risparmi fiscali possono essere significativi.

Mentre questo può essere una deduzione grande, tenere a mente che proprio perché si possiede una casa, non significa necessariamente che la detrazione fiscale dei mutui sia migliore della detrazione standard.Devi ancora scricchiolare i numeri.