Criterio di percorso critico: identificazione del percorso critico

Metodo di percorso critico: identificazione del percorso critico
Contenuto Dell'Articolo:
Critical Path Method è una delle tecniche di programmazione più utilizzate nell'industria delle costruzioni per la sua semplicità e la potente risorsa che può essere. T il metodo Critical Path è uno strumento utile che può portare a raggiungere i risultati del progetto e aiutarti a consegnare il progetto in tempo.

Critical Path Method è una delle tecniche di programmazione più utilizzate nell'industria delle costruzioni per la sua semplicità e la potente risorsa che può essere. T il metodo Critical Path è uno strumento utile che può portare a raggiungere i risultati del progetto e aiutarti a consegnare il progetto in tempo. Il programma Critical Path Method include tutti i lavori specificati nei documenti contrattuali, inclusi tutte le attività previste di subappaltatori, fornitori, fornitori e tutte le altre parti associate alla costruzione del progetto.

Un CPM genera una visione grafica del progetto e viene utilizzato per calcolare il tempo e le risorse richiesti per completare un'attività. Determina anche attività critiche che richiedono l'attenzione in modo che il progetto possa essere completato in tempo.

Comprensione di un metodo di percorso critico (CPM)

Un metodo di percorso critico (CPM) è una rete di eventi , ognuno dei quali collegato alle seguenti attività. Ogni attività viene rappresentata come un nodo sulla rete e le linee di collegamento vengono disegnate per rappresentare il calendario temporale per completare tale attività. Un programma di percorso critico deve essere completato utilizzando le seguenti operazioni:

  1. Identificare le attività
  2. Determinare la sequenza delle attività
  3. Collegare o creare una rete delle attività
  4. Immettere il termine di completamento per ogni attività elencata ni passo 1
  5. Individuare il percorso critico o il percorso più lungo possibile per completare tutte le attività
  6. Un componente importante e prezioso è il progresso dell'aggiornamento del CPM che consente di monitorare da vicino le prestazioni e il tempo impiegati per completare le attività
< ! --3 ->

Identificare le Attività

Potresti iniziare a sviluppare un elenco di attività per il progetto, normalmente che le informazioni sono ottenute dalla struttura di ripartizione del lavoro o dall'ambito e dai dettagli del progetto. Questa sarà la chiave per aggiungere successivamente la sequenza e la durata nei passaggi successivi. Le attività sono identificate per nome, codifica, stringa di contabilità o altro e devono avere una durata o una data target nel caso di pietre miliari.

Determinare la sequenza delle attività

Questo è un fattore chiave di un metodo di percorso critico (CPM) . Una comprensione completa e completa della sequenza delle attività è necessaria per preparare e collegare l'elenco delle attività preparate nel passaggio precedente. Il responsabile di progetto o di costruzione deve comprendere le attività che sono collegate o sono correlate in modo da poter mostrare la connessione appropriata nel programma. Talvolta i contraenti non riescono a identificare queste relazioni, causando ritardi e altri problemi durante l'esecuzione del progetto.

Creazione della rete

Il CPM viene creato riepilogando tutte le attività definite e mostrando l'interdipendenza tra di esse.È di vitale importanza che tutta la sequenza di lavoro critica sia stata connessa con coordinamento logico e requisiti di progettazione . Il formato CPM si basa sui giorni di calendario come unità di pianificazione principale. Una pianificazione CPM dovrebbe evitare di utilizzare i giorni lavorativi in ​​quanto potrebbe causare confusione e errori.

Stima il tempo di completamento dell'attività

Utilizzando l'esperienza precedente, è possibile presentare le stime di tempo e rappresentano il tempo necessario per completare l'attività di un'unica unità di risorse. È uno dei passaggi più importanti durante la preparazione di un CPM perché ti aiuterà a determinare il tempo necessario o disponibile per eseguire un'attività.

Come identificare il percorso critico

Il percorso critico è il percorso di durata più lunga attraverso la rete. Cosa significa questo? Le attività poste su questo percorso non possono essere ritardate senza ritardare il progetto. A causa del suo impatto sull'intero progetto, l'analisi del percorso critico è un aspetto importante della pianificazione del progetto. Il percorso critico può essere identificato utilizzando questi parametri:

  • ES - Avvio iniziale: il primo tempo per avviare un'attività predeterminata, dato che le attività precedenti devono essere completate per prima
  • EF - Finitura anticipata: tempo di finitura iniziale per l'attività > LF - Finitura tardiva: ultima volta l'attività deve essere completata senza ritardare l'intero progetto
  • LS - Inizio Fine: ultima data di inizio che l'attività deve essere avviata senza ritardare il progetto
  • Il percorso critico è il percorso rete di progetto in cui nessuna delle attività è stata ritardata, cioè il percorso per cui ES = LS e EF = LF per tutte le attività nel percorso.

Un ritardo nel percorso critico ritarda il progetto.

Come aggiornare il diagramma CPM

Mentre il progetto è in fase di sviluppo,

è possibile aggiornare un metodo di percorso critico. L'analisi di un nuovo percorso critico può essere possibile quando si immettono tutti i tempi di durata delle attività già completate. Un nuovo percorso potrebbe essere possibile e soluzioni alternative possono essere presentate a accelerare il progetto o continuare a lavorare come previsto . A volte è anche necessario incorporare modifiche e opere extra che non fossero parte del percorso critico originale.