Accordo di riservatezza

Che cosa è un accordo di riservatezza?
Contenuto Dell'Articolo:
Un accordo di riservatezza è un contratto legale scritto tra un datore di lavoro e un dipendente. L'accordo di riservatezza stabilisce termini e condizioni vincolanti che vietano al dipendente di divulgare informazioni confidenziali e proprietarie aziendali. Un contratto di riservatezza è in vigore per la durata dell'occupazione di un dipendente e per un periodo successivo alla cessazione del rapporto di lavoro.

Un accordo di riservatezza è un contratto legale scritto tra un datore di lavoro e un dipendente. L'accordo di riservatezza stabilisce termini e condizioni vincolanti che vietano al dipendente di divulgare informazioni confidenziali e proprietarie aziendali.

Un contratto di riservatezza è in vigore per la durata dell'occupazione di un dipendente e per un periodo successivo alla cessazione del rapporto di lavoro. Il termine abituale di un contratto di riservatezza è compreso tra uno e tre anni e comprende le attività che l'ex dipendente è limitato dal fare.

Quando è usato un accordo di riservatezza?

Un contratto di riservatezza viene utilizzato anche in altre circostanze, tra cui:

  • interviste di gestione e senior level level durante le quali vengono discusse le informazioni riservate dell'azienda, i candidati firmano un accordo prima dell'intervista,
  • consulente o contratto di appaltatori e discussioni di assegnazione e prodotti derivanti da lavori contrattuali richiedono un accordo firmato prima di assegnazioni,
  • discussioni di venditori che coinvolgono prodotti, parti e altre informazioni di proprietà proprietarie e
  • situazioni che comportano l'acquisto di magazzino o di azienda, due diligence o qualsiasi interazione durante la quale le informazioni sono condivise.

I datori di lavoro usufruiscono di accordi di riservatezza, in quanto impediscono a queste parti di condividere conoscenze proprietarie, segreti commerciali, informazioni sui clienti o sui prodotti, piani strategici e altre informazioni riservate e proprietarie all'azienda con i concorrenti.

Contenuti di un accordo di riservatezza

Gli accordi sulla riservatezza indicano che il firmatario non può divulgare o in alcun modo trarre profitto dalle informazioni riservate dell'azienda forniti dal proprio datore di lavoro, cliente, fornitori e qualsiasi altra parte che possa beneficiare di informazioni riservate.

Gli accordi sulla riservatezza comprendono spesso la durata del tempo durante il quale un dipendente, che lascia il proprio impiego, non può lavorare per una società di concorrenza.

Ovviamente, l'obiettivo è che l'ex dipendente non sia in grado di beneficiare o di profitto un nuovo datore di lavoro con informazioni ottenute ottenute da un concorrente, l'ex datore di lavoro.

Alcuni accordi di riservatezza vietano al dipendente di lavorare nella stessa industria dopo aver lasciato l'occupazione per un periodo di tempo, spesso di due anni. Altri estendono questo divieto ai fornitori e ai fornitori del settore.

Gli accordi sulla riservatezza spesso rivendicano la proprietà dell'impresa su qualsiasi cosa sia sviluppata, scritta, prodotta o inventata durante o in seguito all'occupazione, ai contratti, ai servizi o all'intervista se è in qualche modo correlata all'ambito dell'impresa. Questo è vero anche se il lavoro è stato sviluppato nel tempo libero del dipendente lontano dal posto di lavoro.

Un accordo di riservatezza dovrebbe offrire una clausola che consente a un datore di lavoro di firmare o dare il permesso al firmatario di utilizzare informazioni proprietarie aziendali. Il datore di lavoro potrebbe permettere che se ha visto un vantaggio diretto e non una perdita potenziale, consentire all'ex dipendente di condividere le informazioni con un'altra organizzazione.

Raccomandazioni relative agli accordi di riservatezza

I datori di lavoro faranno bene a gestire il loro contratto di riservatezza da un avvocato di diritto del lavoro, poiché recenti casi giudiziari sono accordi di annullamento.

Ciò si verifica quando il giudice ritiene che l'accordo sia stato così ampio che i suoi principi impediscono a un individuo di ottenere un lavoro e guadagnarsi da vivere nel suo campo. Un avvocato saprebbe se le vostre clausole e requisiti sono eccessivamente restrittivi.

Infine, è molto più facile implementare un contratto di riservatezza quando si assume un impiegato. perché il dipendente sa prima di accettare il lavoro che è un requisito per l'occupazione. In questo caso, l'accordo di riservatezza rientra nei termini e nelle condizioni di impiego quando il futuro dipendente accetta la tua offerta di lavoro.

L'esecuzione di un accordo dopo l'affitto in alcuni casi, anni dopo - si sente a dipendenti come se il datore di lavoro cambiasse i termini e le condizioni del loro impiego. Alcuni rifiutano di firmare e si perde i dipendenti che volevi conservare.

Contratti di riservatezza Case Study About Implementation

In un caso in una piccola società di telefonia cellulare, un datore di lavoro che ha rinnovato i telefoni cellulari ha deciso di implementare un contratto di non-disclosure venti anni dopo l'apertura e il personale del business. La domanda era fondamentalmente, firmare l'accordo di riservatezza o lasciare.

Il morale dei dipendenti della pianta è stato mortalmente ferito e ci vorranno diversi anni per migliorare. Alcuni impiegati di uffici, tra cui un importante leader dell'azienda nella loro organizzazione di vendita, hanno gestito da anni i loro servizi di vendita telefonica.

La società ha scoperto che questi dipendenti stavano legittimamente acquistando telefoni attraverso l'organizzazione di vendita e poi rivendendoli con un aumento di prezzo elevato dalle loro case. Quando si è chiesto di firmare il nuovo accordo, che vietava questo tipo di comportamenti concorrenziali, ha deciso di fare più soldi nelle loro attività di rivendita.

Hanno poi dimesso piuttosto che firmare l'accordo che avrebbe eliminato la loro capacità di fare vendite telefoniche dai loro garage. Il datore di lavoro ha perso molti dipendenti altamente pensati e necessari per la firma di un contratto di riservatezza dopo anni di noleggio.

E non è stato in grado di fare eccezioni a causa della necessità di trattare tutti i dipendenti in modo equivalente e giusto. L'obbligo di firmare un contratto di riservatezza anni dopo il noleggio ha funzionato bene per nessuno. Attenta la lezione.

noto anche come non divulgazione, NDA, accordo di non divulgazione

Disclaimer: Si prega di notare che le informazioni fornite, anche se autorevoli, non sono garantite per l'esattezza e la legalità.Il sito viene letto da un pubblico mondiale e le leggi e le regolamentazioni in materia di occupazione variano da uno Stato a uno Stato e da un paese all'altro. Per favore cerchi assistenza legale o assistenza da parte di risorse statali, federali o internazionali, per assicurarvi che la tua interpretazione giuridica e le decisioni siano corrette per la tua posizione. Queste informazioni sono consigliate, idee e assistenza.