Gli errori dell'imprenditore comune alimentare da imparare da


Il segreto del successo è la pazienza | Raffaele Gaito | TEDxSalerno (Jul 2019).



Errori da evitare così non fallite nel business alimentare

Continua da perché gli imprenditori alimentari falliscono - Pizzeria

ha continuato da ...

Hai esaurito il capitale O hai perso i soldi?

Entrambe - come ho spiegato nelle risposte precedenti, i nostri costi erano troppo alti, il che ha portato troppo alti la vendita al dettaglio. In retrospetto avrei fatto diversamente - nel nostro caso avremmo bisogno di specializzare più, i. e. creare una pizzeria "gourmet" o "tutto naturale" e mettere a punto boutique gourmet di fascia alta e / o catene naturali come Whole Foods.

Non credo che questo sia un problema per un'azienda che produce già pizze / cibi italiani che acquistano gli ingredienti in massa. Abbiamo dovuto acquistare tali piccole quantità e utilizzare un co-packer, ha mangiato tutti i profitti. Penso che il nostro errore stava andando il percorso "generale" e non specializzato perché i nostri costi erano troppo alti per competere con gli oggetti quotidiani là fuori.

Quindi, perché gli imprenditori alimentari falliscono?

Ecco gli errori da evitare per non fallire:

"I costi sono troppo elevati"

  • bene ... i costi sono alti o bassi rispetto al prezzo al dettaglio suggerito (SRP). Questo è un errore comune per costruire un prodotto innanzitutto senza fare i compiti a sapere qual è il prezzo "giusto" per la categoria in cui il prodotto verrà inserito. Gli imprenditori alimentari che fanno questo errore cercano di aumentare il prezzo al dettaglio per recuperare alcuni profitto. Non funziona semplicemente perché il consumatore vedrà il prodotto troppo caro e il compratore del supermercato probabilmente non ti metterà sullo scaffale.

- <->

"In passato, avrei fatto diversamente ... specializzerai di più, i. e. creare una pizzeria "gourmet" o "tutto naturale" ... "

  • Il primo errore è pensare che dovresti essere gourmet. Che cosa è gourmet? È troppo ampia e nebulosa.

Tutto naturale è OK, ma ci sono tanti prodotti "tutti naturali" che non è un differenziatore.

Ci sono degli alimenti "non naturali" in Whole Foods? Per i cibi interi, tutto naturale è solo uno dei qualificatori di qualificazione prima di iniziare a considerare l'articolo per la distribuzione.

"targeting high-end gourmet stores e / o catene naturali come Whole Foods"
  • Per mettere a punto "negozi di fascia alta di beni target", un marchio ha bisogno di una linea di prodotti di fascia alta . Il consumatore NON percepirà una pizza lasagna come alto fascino o gourmet.

"Abbiamo dovuto acquistare tali piccole quantità e utilizzare un co-packer, ha mangiato tutti i profitti. "

  • Copackers non mangia profitti a meno che non selezioni un cattivo copacker. Le piccole quantità costano di più, ma quando si inizia, non si possono acquistare grandi quantità ... mangia troppo soldi e tutti i vostri soldi saranno nella tua zona di stoccaggio e non funzionano per il tuo brand per la commercializzazione e le vendite.

--3 ->

"Penso che il nostro errore stava andando il percorso" generale "e non specializzato perché i nostri costi erano troppo alti per competere con gli oggetti quotidiani là fuori. "

Beh, qui è il" non conoscere il tuo cliente e la tua categoria ". Le persone che acquistano "oggetti quotidiani" sono acquisti sul prezzo. Quindi, se si competono sul prezzo allora è meglio avere un modo per iniziare con costi davvero bassi. Le aziende alimentari di avvio devono disporre di prodotti unici che danno al consumatore qualcosa che non riesce a trovare ovvero veramente, veramente desidera.

Allora non sei in concorrenza sul prezzo e hai un disegno di prodotto che può fare soldi.