Book Editoriali a New York City

Book Editori a New York City

New York City è la culla della pubblicazione di libri americani. Casa per la pubblicazione di libri, ricchezza di librerie, biblioteche, fiere e convegni, letture e firme di autori vivaci e storie e tracce e storia di autori morti, la città è sicuramente "prenotata".

La Grande Mela è un paradiso per visitare booklovers. Questo è solo un campione di quello che troveranno.

Editori di libri di New York City - The Big Five (and Other) Book Publishers

Si può spesso dire ai professionisti della pubblicazione di libri da parte delle borse a telaio sovraccaricate di libri o di editore che stanno schianando sulla metropolitana.

Biblioteche di New York City

La Biblioteca Morgan e il Museo di Madison e 36th Street sono un tesoro per bibliomaniaci. I visitatori del "Morgan" possono esplorare la sua stupefacente raccolta della storia della parola scritta, dalle antiche tavolette cuneiformi a Gutenberg Bibles al manoscritto parziale del romanzo incompiuto di Jane Austen e ben oltre.

I negozi più piccoli includono McNally Jackson in SoHo, un avamposto di una catena canadese; il libretto di St. Mark's, sinistro, si trova nel villaggio orientale; c'è il BookBook su Bleecker Street e Three Lives & Company ("84 Charing Cross Road colorato per il tempo e il posto"). Ci sono alcuni negozi di specialità a New York, come The Mysterious Bookshop e le arti e le lettere della cucina, nonché le librerie antiquariato e usate. Per affari e tesori nascosti, c'è il massiccio, ben curato, emporium di libri usati, The Strand, il 13 e Broadway. La libreria di abitazioni per l'AIDS usata in SoHo è unicamente situata e progettata, ei suoi proventi vanno a beneficenza.

Le librerie notevoli di Brooklyn includono la Corte dei libri, la libreria di parole e la libreria comunitaria e, se visitate, non stupisci di vedere i negozi di libri sulla strada e di rivestire i parchi (anche se anche noi newyorkesi non possiamo sapere se questi ragazzi sono legittimi, o se quei libri "sono caduti da un camion").

Fiere e Convegni di New York City

Brooklyn ospita ogni Settembre la Fiera del Libro di Brooklyn, un evento orientato ai consumatori, pieno di scrittori e lettori di tutte le strisce.

Il centro congressuale Jacob Javits nell'ovest degli anni '30 è spesso sede del BookExpo annuale, la convenzione annuale degli editori pubblici statunitensi.

New York City Book Media e Eventi

Essere a New York City deve essere parte di una grande comunità letteraria. È la casa del
New York Times

"Book Review", e le liste dei migliori venditori della carta; ai National Book Awards, al National Book Critics Circle, a centinaia di eventi di libri in librerie e bar, come il KGB di East Village o il negozio di pizza di Pete Brooklyn.

New York City Bookish Bars
E, parlando di bar e scrittori, la città ha una lunga storia della loro (a volte sfortunata) convergenza. O. Henry ha scritto

Il Dono dei Magi

nella taverna di Pete nel quartiere di Grammercy Park; La vecchia casa Ale House di McSorley nel villaggio orientale fu immortalata da The New Yorker's scrittore Joseph Mitchell infamamente bloccato; La taverna del cavallo bianco nel West Village era il luogo dell'ultima bevanda del poeta gallese Dylan Thomas prima di morire di avere pochi troppi.

Libri e quartieri di New York

Dalla Harlem di WEB DuBois, Zora Neale Hurston e Langston Hughes alla tavola rotonda di Algonquin di Midtown, al villaggio di Greenwich di Walt Whitman, Henry James e, più tardi, è difficile trovare un angolo della città senza storia letteraria. Il borgo di Brooklyn è, secondo lo scrittore Jonathan Lethem, "repulsivo con i romanzieri. "Betty Smith ( un albero cresce a Brooklyn ) ha vissuto a Williamsburg; scrittori diversi come Norman Mailer ( The Naked and the Dead

) e Gypsy Rose Lee (

The G-String Murders
) vivevano a Brooklyn Heights; e molti autori contemporanei come Jennifer Egan, Colm Toibin, Rick Moody e Kate Christiansen chiamano il borgo la loro casa. Durante una tipica ora di punta di New York, vedrete i pendolari della metropolitana leggendo libri e dispositivi, mentre migliaia di club di libri si incontrano in appartamenti e ristoranti e bar per discutere le loro selezioni.