Obbligazioni di fondi obbligazionari e proventi da capitali sulle obbligazioni

Cosa è la tassazione del fondo obbligazionario e come viene calcolato?
Contenuto Dell'Articolo:
La tassazione dei fondi comuni può essere confusa, in particolare per gli investitori obbligazionari. I fondi comuni sono tassati in tre modi diversi: 1) reddito dividendo, 2) plusvalenze sostenute dal fondo ogni anno, e 3) guadagno o perdita finale che si ha quando si vende. Imposte sul reddito degli investimenti Delle tre, questa imposta è più semplice da capire.

La tassazione dei fondi comuni può essere confusa, in particolare per gli investitori obbligazionari. I fondi comuni sono tassati in tre modi diversi: 1) reddito dividendo, 2) plusvalenze sostenute dal fondo ogni anno, e 3) guadagno o perdita finale che si ha quando si vende.

Imposte sul reddito degli investimenti

Delle tre, questa imposta è più semplice da capire. L'interesse che i fondi obbligazionari ricevono dai loro investimenti e la vincita agli azionisti sono considerati reddito da investimenti e sono imponibili a livello federale e statale.

Esistono due eccezioni importanti per questa regola. In primo luogo, gli interessi guadagnati da U.S. Tesoreria detenuti in fondi comuni possono essere esenti dalle imposte statali. In secondo luogo, gli interessi dei fondi obbligazionari comunali possono essere non imponibili a livello federale e, se il reddito è di proprietà di un obbligato emesso dal loro stato di residenza, potrebbe essere non imponibile anche a livello statale. Per scoprire i dettagli di un singolo fondo, leggere il prospetto o chiamare la società del fondo di emissione per assicurarsi di sapere esattamente quello che stai ricevendo.

Per ogni corso del corso ogni anno i fondi comuni di investimento acquistano e vendono titoli, a volte con un guadagno e talvolta con una perdita. Se i guadagni superano le perdite, il risultato è un plusvalore per il fondo. Questo guadagno viene versato agli azionisti sotto forma di distribuzione, tipicamente a fine anno, ma a volte in altri punti durante tutto l'anno. Il prezzo azionario del fondo viene adeguato in diminuzione a conto della distribuzione del capitale.

Esistono due tipi di plusvalenze: a breve termine (per titoli detenuti meno di un anno) e a lungo termine (per detenuti più di un anno).

Consideriamo questo esempio di come funziona il capital gains. ABC Fund, che ha un valore di $ 10. 00 valore patrimoniale netto all'inizio dell'anno, acquista due obbligazioni. Ciascuno aumenta del 10% nel prezzo.

Il fondo detiene il primo legame entro la fine dell'anno, ma vende il secondo. A fine anno il prezzo di azione del fondo è di $ 11. 00 (che riflette il guadagno del 10% delle sue partecipazioni). Tuttavia, la metà di tale guadagno di $ 1 è stata realizzata (attraverso la vendita del secondo legame) ed è quindi imponibile. Il fondo paga a. La distribuzione di 50 cent dal guadagno realizzato, e l'investitore deve pagare un'imposta sulle plusvalenze (in questo caso, della varietà a breve termine). Il prezzo delle azioni del fondo scende a 10 dollari. 50 per riflettere la distribuzione di 50 centesimi.

Le plusvalenze sostenute quando il fondo è venduto

L'erogazione delle due imposte sopra menzionate cura le esigenze degli investitori in un determinato anno civile. Ma è ancora la questione del rimanente guadagno di 50 cent nel valore del fondo dall'esempio precedente. Questo è il guadagno che rimane incorporato nel prezzo delle azioni del fondo e che l'investitore dovrà pagare alla vendita del fondo.

Per semplicità, diciamo che il fondo ABC non esegue ulteriori operazioni, ma i due punti descritti nella sezione precedente. L'investitore vende il fondo nel mese di febbraio dell'anno successivo al suo acquisto iniziale per $ 10. 50 una azione. Dal momento che l'investitore inizialmente pagato $ 10. 00, i rimanenti 50 centesimi sono anche imponibili come plusvalenza (in questo caso, un aumento di capitale a lungo termine dal momento che il fondo è stato detenuto per più di un anno).

Conclusione

Il modo più semplice per pensare a questo argomento è che ogni volta che fai soldi in un fondo comune, dovrai pagare una tassa. Potrebbe essere alla fine dell'anno civile, o forse quando finalmente venderai il fondo, ma lo zio Sam prenderà il suo taglio alla fine.

Questo non significa che non è possibile lavorare per ridurre al minimo le tue imposte. Per conoscere i modi per ridurre la fattura fiscale, vedere Come ridurre le imposte sui fondi comuni: 10 modi per abbassare il conto fiscale.

Disclaimer

: Consultare sempre un professionista fiscale prima di prendere decisioni di investimento.