10 Modi Inserzionisti persuadono di acquistare

10 Modi Inserzionisti persuadono di acquistare

Le agenzie di pubblicità e marketing hanno un sacco di trucchi da tirare da che rende i clienti stucco nelle loro mani. Il mestiere della pubblicità stessa è di centinaia di anni, ma è certamente diventato più di una scienza negli ultimi 50-60 anni, con la creatività e la metodologia che lavorano in mano per venderli duro.

I seguenti 10 approcci utilizzati dagli inserzionisti hanno un grande successo nella vendita di prodotti e servizi, e anche oggi, sarete esposti a diversi di essi.

Imparati e capire perché sono così efficaci.

1. Tattiche di spavento

Ci sono diversi modi in cui gli inserzionisti utilizzano la paura. La cosa più ovvia, è utilizzata dalle aziende nei settori della sicurezza, della sicurezza personale e della salute. Fondamentalmente "cose ​​cattive probabilmente succederanno se non hai questo prodotto o servizio. "Ma ci sono altri modi in cui la paura può scivolare nelle strategie pubblicitarie. Per esempio, la "paura di perdere" (noto anche come FOMO) sta diventando sempre più popolare. In un'epoca in cui le informazioni sono così facilmente disponibili, ma così pervasive, come fai a che vedere tutto quello che dovresti vedere? Ecco perché hai bisogno di questo telefono, o questa applicazione, o questo pacchetto TV. Ricorda, la paura è un'emozione di guerrieri e cervelli. È primordiale e facile da sfruttare. Ma è anche facile fermarsi e respirare. Dovresti avere paura di non avere quel prodotto o servizio specifico? 99% del tempo, no, non dovresti. Sei manipolato.


2. Promettente felicità

Di gran lunga il metodo più grande per attrarre nuovi clienti è promettente la felicità. È andata forte dalla rivoluzione pubblicitaria negli anni '60, ed è oggi più potente di quanto non sia mai stato. Funziona così: proprio ora, sei infelice; ma, non devi essere; acquistare questo prodotto o servizio e sarai pieno di gioia.

Dalle auto e dai gioielli, ai servizi di incontri e ai gadget elettronici, la premessa fondamentale non cambia mai. Gli inserzionisti creano un buco in te e ti dico di collegare quel buco con un nuovo telefono, una vacanza o una borsa nuova. La felicità è fugace (alcune persone lo chiamano terapia al dettaglio) e presto, stai cercando una nuova cosa per riempire il vuoto che hanno creato.

3. Attaccare il tuo standing sociale

Chiamare questo "tenere il passo con i Joneses. "Questo è stato anche un metodo provato di vendere prodotti per decenni e funziona bene. Qualcuno ha detto una volta "misuriamo la nostra felicità o il successo dei nostri vicini" e questo è così vero. Se hai un'auto Honda di 3 anni in condizioni fantastiche, e qualcuno vicino a te guida e vecchio battitore, pensi che stai facendo bene. Se quella stessa persona torna un giorno con una parte superiore della linea, BMW nuovissimo, ti senti subito come non stai facendo bene.Nulla nella tua vita è cambiato, ma credi che lo abbia. In questo modo, gli inserzionisti costantemente ti costringeranno ad avere la prossima cosa importante. Hai bisogno di questo, perché tutti intorno a te lo stanno ottenendo. Molti di noi cadono a questa pressione, e all'improvviso tutti devono avere un telefono smart da $ 700.

4. Limitare la disponibilità (aka Limited Editions)

Un altro modo di dire questo è "creare scarsità artificiale" e funziona bene.

Ad esempio, molti produttori metteranno in evidenza le versioni a tema dei loro prodotti per collegarsi ad una serie di film o serie correnti e forniranno edizioni limitate. Le persone esauriranno per acquistare quello che è un prodotto quasi identico a quello regolare, semplicemente perché ha un po 'di branding in più su di esso. Il prodotto stesso non è affatto scarso; solo la variazione è. E per essere onesti potevano fare milioni. Nike produce linee di sneaker limitate e le persone pagano enormi soldi per loro nel mercato secondario. Chiedetevi, avete bisogno di questo solo perché non ce ne sono molti?

5. Diventare amici con te

Ti fidi di più dei tuoi amici di quanto non fai sconosciuti, in modo che gli inserzionisti abbiano trovato modi per renderti più attraenti. Le campagne di social media hanno fatto un lavoro incredibile di entrare nel tuo circolo di amici, con video divertenti e messaggi che ti fanno più probabilità interagire con il marchio ogni giorno.

Quando arriva il momento di acquistare un certo prodotto o servizio, indovina chi è in testa? Marche, e le grandi imprese dietro di loro, non vogliono essere il tuo amico; vogliono il tuo denaro e la tua fedeltà. E vogliono solo la tua fedeltà, perché significa più soldi. Non fatevi ingannare da questo approccio. Puoi piacerti un marchio, ma metti sotto lo stesso controllo di ogni altro.

6. Creazione di associazioni positive

Ci sono celebrità là fuori con milioni di fan. Sono graditi, rispettati e ammirati. Potresti amare Jerry Seinfeld, o potresti trovare Kim Kardashian il più grande nome in stile. I marchi adottano questa associazione positiva e lo utilizzano a loro vantaggio, ottenendo le celebrità a sostenere i loro prodotti in modo da comprenderli. Tu già ti senti bene di quella persona, quindi il marchio riceve in questo modo. Nike in partnership con Michael Jordan e molte altre star sportive ha creato miliardi di profitti. Sono le stesse scarpe, hanno solo un nome legato a loro. Le marche si inseriranno anche in film e spettacoli televisivi (conosciuti come "product placement") per ottenere lo stesso risultato.

7. Farti ridere

Perché sono così divertenti gli annunci di Super Bowl? Perché tanti post di social media da parte di marchi ti fanno ridere? La risposta è semplice; la risata è un'emozione positiva e quando associate qualcosa di positivo a quella marca, è più probabile che tu lo ricorderai e comprassi. Anche le compagnie di assicurazione e le banche stanno usando l'umorismo, e non è una zona che la maggior parte di noi vuole affidare a un comico. Ma la linea di fondo è che l'umorismo funziona molto più rapidamente di qualcosa che ti fa pensare un po 'o ti lascia sentire lievemente soddisfatto.È un potente strumento nell'araldatore dell'inserzionista, e dovresti sapere che viene utilizzato per abbattere le barriere e farti spendere soldi.

8. Humanizing Things and Animals

È conosciuto come antropomorfismo, e nella pubblicità, è un modo sicuro di incendio per farti sedere e prendere nota. Gli animali che parlano (Geico gecko, l'anatra Aflac, Tony the Tiger) sono un ottimo esempio di questa tecnica. È inaspettato, di solito è divertente e rende più facile per noi connettersi emotivamente al marchio. Altre tecniche includono l'attribuzione di caratteri umani a caratteri di carattere o oggetti inanimati e anche a dare a questi oggetti emozioni (il bel film di Pixar chiamato Luxo Jr. è un esempio favoloso di questa tecnica, anche se non è stato usato per vendere qualsiasi prodotto specifico). Quando vedi gli animali e gli oggetti umanizzanti, sappiate che stanno facendo così come un modo per arrivare al tuo buono lato, e forchetta su alcuni soldi.

9. Utilizzando la psicologia inversa

Non funziona solo per i bambini. Come adulti, possiamo facilmente prendere in considerazione i metodi di psicologia inversa utilizzati nella pubblicità. Può essere altrettanto evidente come il famoso "Non acquistare questo giacca" di Patagonia, o più sottile, come l'incredibile annuncio "Limone" per VW. Hanno chiamato la loro auto un limone, ma quando hai scoperto perché, volevi di più. Tutto questo ha a che fare con il falso senso del controllo e la superiorità che offre al consumatore. In effetti, "non dirmi cosa fare o pensa, lo farò io stesso. "All'improvviso, ti ritrovi a voler discutere con il marchio, acquistandolo per mostrare chi è responsabile.

10. Utilizzando immagini sessuali e provocanti

vende. Lo fa davvero. Per anni, gli inserzionisti hanno utilizzato immagini e linguaggi sessualmente caricati per convincerci a comprare le cose, dai gemelli della Coors Light alla mezza nuda finestra per la dieta Coke. Il sesso vende bevande, automobili, telefoni, abbigliamento, cheeseburger (guardando voi Carl's Jr.) e anche mobili. E ... tutti noi cadiamo. È una risposta profondamente primordiale, e alla fine della giornata siamo presi dalle promesse vuote e dai falsi paralleli.