10 Suggerimenti per una presentazione creativa killer

Come dare una buona presentazione creativa

Amati o odiati, se sei in pubblicità dovrai dare una presentazione ad un certo punto.

La capacità di vendere il proprio lavoro e venderla bene è fondamentale per il tuo successo come copywriter, direttore artistico, designer o regista creativo. Se sei nel reparto account, sarà un evento settimanale. Se sei nel reparto creativo, potrebbe non accadere quanto vuoi, ma succederà.

E quando lo fa, devi annodare. Un inserzionista che non è in grado di presentare, o di essere cattivo, è simile a un nuotatore che ha paura dell'acqua o una finestra di lavaggio che ha paura delle altezze.

Questo è il tuo lavoro. Fa parte di ciò che fai. E devi farlo bene, o alcune idee stupefacenti non avranno mai la possibilità di brillare. Molto spesso, il cliente è spaventato a prendere un rischio ma lo farà con una mano tenendo e convincente. Spetta a te coprire tutte le domande e appendere, quindi la loro sola opzione è dire "sì ... corramo con questo".

Pronto? I seguenti 10 suggerimenti ti aiuteranno a creare presentazioni memorabili che forniscono le tue idee migliori una possibilità di combattimento.

1: MAI presente lavoro che non ti piace

Ecco il problema di mostrare i lavori che non ti piacciono; ha una grande probabilità di essere acquistato dal cliente. Torna all'agenzia, la tua squadra ha presentato 3 idee solide, creative e originali, e un'idea così così. Ma il cosiddetto non è terribile e controlla tutte le caselle del brief creativo.

Quella così-so lavoro è esattamente il tipo di campagna che i clienti piace acquistare. É sicuro. Non è molto costoso. Non farà i titoli o non farà nessuno nei guai. Purtroppo, probabilmente non vende molti prodotti. Ma una volta che il cliente lo ha visto, le altre idee più fredde non hanno una possibilità.

Se sei tiepido sull'idea, uccidi prima della riunione.

Lo hai sempre per il secondo turno, se il primo incontro passa male. Ricorda, date al cliente quello che serve, non quello che vogliono.

2: pratica. E pratica di nuovo.

Devi avere tutto in ordine prima della grande riunione. L'unico modo per farlo è quello di praticare. Ciò significa essere sulla stessa pagina del copywriter, direttore artistico, account manager e direttore creativo.

Se tutti hanno opinioni leggermente diverse sul lavoro, non apparirà bene al cliente. Dovresti sapere come hai fatto il lavoro, perché hai fatto quello che hai fatto, quali sono i vantaggi della campagna, quanto costerà e quanto tempo ci vorrà per produrre. Nel momento in cui si stutter o falsi in una riunione, stai dicendo al cliente che non l'hai pensato. Questo ti fa sembrare unprofessionale e impreparato.

3: Camminare la stanza davanti al tempo

La parte più spaventosa di ogni presentazione è l'ignoto. Il modo più semplice per rimediare è quello di eliminare il maggior numero possibile di incognite, a cominciare dalla stanza stessa. Se è la sala conferenze della tua agenzia, fai una prova davanti a persone reali. Se è all'ufficio del cliente, chiedere foto della stanza, un layout, una visita veloce o qualcosa che ti aiuti a impostare.

Avrai attrezzatura per portare e schede per esplorare e avrai bisogno di assicurarsi che tutto si adatta come previsto.

4: Ricorda: Il cliente non è un mostro

Molte persone, in particolare i creativi, temono l'idea del grande amministratore delegato cattivo, ma in realtà è solo una persona. Se li hai già conosciuti e li conosci, sai sapere parlare con loro in un modo che piace e rispetta. Puoi anche avere un buon rapporto di lavoro professionale prima della grande presentazione o del passo, che può ridurre drasticamente la tensione. Una buona agenzia impegna il cliente prima di presentare il proprio lavoro. Possono persino coinvolgerli in sessioni di tessuti precoci o brainstorming con il reparto creativo.

5: Combattere le tue idee

I clienti sono notoriamente esitanti. Non amano le grandi idee nuove, che sono spaventose e rappresentano l'ignoto.

E 'più facile per loro di uccidere un'idea brillante ma rischiosa di passare con esso e avere diversi mesi di indigestione e notti insonni. Quindi, alleviare le loro paure: "Sì, è rischioso, ma essere sicuri in questa economia è ancora più rischioso, vederlo, notate: stai fuori: fai qualcosa che i tuoi concorrenti desiderano che avessero fatto prima. Qualunque cosa tu faccia, tenga controllata e rispettosa o sarai alla ricerca di un nuovo lavoro.

6: Non over-Spiegare nulla

Let's be clear. Non basta semplicemente trattenere le tavole, dire "è quello che ho" e sedersi in attesa di domande. È necessario introdurre l'idea o la campagna e spiegare i pezzi che non sono evidenti. Tuttavia, non iniziare a soffocare la diarrea verbale. Il cliente può vedere cosa sta succedendo. Hanno gli occhi. E il consumatore non ti avrà lì per spiegare l'annuncio. Lasciate che la campagna faccia il lavoro, devi sostenerlo senza soffocarlo.

7: Mai dire "ti piacerà".

Se un comico arriva sul palco e dice: "Ho delle barzellette che ti faranno piangere con risate, quindi sedetevi e cingolate" lui o lei è in per un set duro. La sfida è là fuori, il pubblico è ora adatto a dimostrare che il fumetto non è corretto. "Oh sì, sei divertente, ci vediamo." È lo stesso con il lavoro creativo. Dite alle persone che lo ameranno e probabilmente avranno l'odio. È bene dire che voi, voi stessi, amate il lavoro. Ma lascialo a questo. E 'tutto solo l'opinione di qualcuno.

8: Prepara per le difficili domande

I clienti amano chiedere domande dure. Certo, ci saranno diverse domande che sono le softball che hai risposto già nei tuoi incontri interni. Ma qualcuno sta per buttarne uno fuori dal campo di sinistra.Anticipare le domande dure prima del tempo. Chieda ad altre squadre creative dell'agenzia di esaminare il lavoro e di essere molto importanti. È quindi possibile formulare risposte solide prima della presentazione effettiva.

9: MAI lotta davanti al cliente

Se ci sono disaccordi tra i membri dell'agenzia, dovrebbero essere lasciati in ufficio. Se qualcuno dice qualcosa che non sei d'accordo, tratti più tardi. Nessun cliente vuole vedere infortuni o lavanderie sporche; li riempie di insicurezza. E non cercare di risolvere i problemi nella presentazione effettiva; non funziona mai.

10: non è pronto? Non presentare

Infine, se il lavoro non è abbastanza buono, comprate un po 'più tempo. È molto meglio chiedere qualche giornata in più per prepararsi che non presentarsi con scarsa attività e volti rossi. Non c'è bisogno di dire al cliente che stai lottando; semplicemente dire che ti piacerebbe più tempo per esplorare alcune idee che pensate potrebbero essere davvero eccitanti. Idee grandi e coraggie sono le uniche da presentare.